Strumenti personali
Tu sei qui: Portale Temi ambientali Meteo Meteo notizie on line

Meteo notizie on line

Festa del Redentore. ARPAV prevede tempo stabile
11/07/2018

Festa del Redentore. ARPAV prevede tempo stabile

Anche quest’anno il Servizio Meteorologico dell’Agenzia farà le previsioni del tempo per la tradizionale festa veneziana di sabato 14 luglio. Da venerdì 13 ARPAV fornirà alla Capitaneria di Porto di Venezia un servizio informativo sulle condizioni meteorologiche

Arpav Temporali APP, Arpav Temporali Bot e  Webapp Temporali: i nuovi servizi di ARPAV dedicati ai temporali
05/06/2018

Arpav Temporali APP, Arpav Temporali Bot e Webapp Temporali: i nuovi servizi di ARPAV dedicati ai temporali

Una nuova APP, disponibile su Google Play e App Store e un BOT su Telegram sono i nuovi servizi di ARPAV che permettono di visualizzare su mappa e ricevere notifiche sui temporali intensi e molto intensi in transito nella regione Veneto, infine la Webapp Temporali permette una efficace visualizzazione delle immagini radar su base geografica.

Temporali forti in Veneto lunedì 4 giugno 2018 con raro evento di tromba d'aria su Asiago
05/06/2018

Temporali forti in Veneto lunedì 4 giugno 2018 con raro evento di tromba d'aria su Asiago

Lunedì 4 giugno l'influenza di una circolazione ciclonica sul Mediterraneo occidentale che si è estesa verso l’Italia centro-settentrionale, unita alla presenza di masse d'aria calda e umida sulla regione, determina condizioni di marcata instabilità, con rovesci e temporali sparsi specie sulla pianura sud-occidentale e sulle zone montane.

Meteo e Clima. Aprile 2018 tra i più caldi degli ultimi 25 anni
04/05/2018

Meteo e Clima. Aprile 2018 tra i più caldi degli ultimi 25 anni

Il secondo mese della primavera meteorologica si è concluso, risultando mediamente molto più caldo della norma su tutto il territorio regionale e con una piovosità intorno o leggermente superiore alla media sulle zone montane della regione, nettamente inferiore invece in pianura

Meteo e Clima. Anomalia termica di metà aprile
20/04/2018

Meteo e Clima. Anomalia termica di metà aprile

Dopo un inizio primavera caratterizzato da un mese di marzo piuttosto freddo, piovoso e con alcuni episodi di neve anche in pianura, aprile si sta dimostrando un po’ più mite, con temperature che in particolare dal giorno 13 si stanno mantenendo sopra la media, anche di molto a partire da lunedì 16

Meteo e Clima. Fine marzo con delle piogge, miglioramento per Pasqua e Pasquetta
29/03/2018

Meteo e Clima. Fine marzo con delle piogge, miglioramento per Pasqua e Pasquetta

Negli ultimi giorni di marzo il tempo sarà ancora variabile e a tratti perturbato, con delle fasi di precipitazione, ma per le giornate di Pasqua e Pasquetta è previsto un miglioramento. Tenuto conto che questo periodo dell’anno è caratterizzato da un notevole variabilità, si consiglia in ogni caso di seguire gli aggiornamenti previsionali dei prossimi giorni.

Cambiamenti climatici in Veneto. ARPAV presenta uno studio in occasione della Giornata mondiale della meteorologia
22/03/2018

Cambiamenti climatici in Veneto. ARPAV presenta uno studio in occasione della Giornata mondiale della meteorologia

Aumento delle temperature, temporali estremi, inondazioni e siccità… Il clima cambia anche in Veneto? ARPAV pubblica uno studio analizzando gli anni dal 1993 al 2017.

Meteo e Clima. Ritorno del freddo e della neve anche in pianura
19/03/2018

Meteo e Clima. Ritorno del freddo e della neve anche in pianura

La primavera fatica ad arrivare quest’anno, questa mattina si è rivista la neve su buona parte della pianura veneta, la seconda volta in questo mese dopo l’episodio del 1° marzo.

Meteo e Clima. Ondata di freddo in Veneto
27/02/2018

Meteo e Clima. Ondata di freddo in Veneto

Il grande freddo di questi giorni rappresenta una delle ondate di gelo più significative degli ultimi 25 anni, per il Veneto e soprattutto per la montagna analizzando l’intera stagione invernale. Giovedì in arrivo anche la neve in pianura.

In arrivo in Veneto ondata di freddo dalla Siberia.Temperature molto basse ma solo qualche fiocco di neve in pianura domenica
22/02/2018

In arrivo in Veneto ondata di freddo dalla Siberia.Temperature molto basse ma solo qualche fiocco di neve in pianura domenica

Per la meteorologia il primo marzo inizia la primavera ma quest’anno l’inverno sembra non volerle cedere il passo. I modelli previsionali infatti confermano l’arrivo, dal fine settimana, del grande freddo siberiano su gran parte dell’Europa centro-settentrionale. Anche l’Italia settentrionale, e quindi il Veneto, saranno interessati dal margine meridionale dell’intenso ed esteso nucleo di aria gelida di origine artica che irromperà da est a partire dalle regioni più orientali del continente nel corso del week-end.

Il meteo per i campionati studenteschi del Veneto
19/02/2018

Il meteo per i campionati studenteschi del Veneto

Il 21 febbraio prossimo avrà luogo a Falcade (BL), sulla Pista Pietro Scola, la fase regionale dei Campionati Studenteschi di Sci Nordico per la scuola Secondaria di I e II Grado organizzati dall’Ufficio Scolastico Regionale per il Veneto. Nella stessa giornata, sulle piste di sci alpino di Alleghe avranno luogo le gare di Sci Alpino (Slalom Gigante) e Snowboard. Per garantire sicurezza e la buona riuscita della manifestazione ARPA Veneto con l’Ufficio di Meteorologia Alpina del Centro di Arabba, garantirà le previsioni meteorologiche.

Meteo e Clima. Anomalie termiche conseguenti all’intenso evento sciroccale dell’ 8-9 gennaio in Veneto
11/01/2018

Meteo e Clima. Anomalie termiche conseguenti all’intenso evento sciroccale dell’ 8-9 gennaio in Veneto

L’intenso evento sciroccale che ha colpito la nostra regione tra lunedì 8 e martedì 9 gennaio 2018, oltre a portare forti precipitazioni sulle aree montane e pedemontane e un significativo rinforzo dei venti dai quadranti meridionali, è stato caratterizzato dal notevole rialzo delle temperature e del conseguente limite delle nevicate

Meteo e Clima: intenso evento sciroccale con precipitazioni abbondanti e prime nevicate in montagna
07/11/2017

Meteo e Clima: intenso evento sciroccale con precipitazioni abbondanti e prime nevicate in montagna

Tra domenica 5 e le prime ore di lunedì 6 novembre, il Veneto è stato interessato da un intenso evento sciroccale che ha portato precipitazioni estese con quantitativi anche molto abbondanti sulle zone montane e pedemontane. L’episodio di maltempo ha assunto le caratteristiche tipiche di un evento autunnale ma la sua breve durata, 12-18 ore circa, e i fenomeni temporaleschi anche forti registrati in serata tra il Trevigiano e l’alto Veneziano, conferiscono all’evento alcune caratteristiche abbastanza inusuali per il periodo

Meteo e Clima. Il nuovo anno idrologico inizia con un ottobre particolarmente siccitoso
03/11/2017

Meteo e Clima. Il nuovo anno idrologico inizia con un ottobre particolarmente siccitoso

Le modeste precipitazioni registrate nel mese di ottobre 2017 prolungano un periodo complessivamente siccitoso che, sul Veneto, persiste da dicembre dello scorso anno. La carenza di apporti pluviometrici negli ultimi 12 mesi, pur interessando l’intera regione, è particolarmente pesante sul settore occidentale (bacini dell’Adige e del Brenta).

Meteo e Clima. Metà ottobre particolarmente caldo sia in montagna che in pianura
13/10/2017

Meteo e Clima. Metà ottobre particolarmente caldo sia in montagna che in pianura

Una vasta area anticiclonica interesserà l’Europa centro-occidentale ed il Mediterraneo almeno fino ai primi giorni della prossima settimana. Si assisterà ad un clima decisamente stabile e particolarmente mite per il periodo

Meteo e Clima. Precipitazioni del mese di settembre 2017 e bilancio dell’anno idrologico in Veneto
06/10/2017

Meteo e Clima. Precipitazioni del mese di settembre 2017 e bilancio dell’anno idrologico in Veneto

Le abbondanti precipitazioni del mese di settembre riducono parzialmente il pesante deficit pluviometrico accumulatosi nel corso dell’anno idrologico (periodo ottobre 2016-settembre 2017), che va comunque segnalato come un anno difficile per il periodo siccitoso di dicembre-gennaio e per la scarsa ed irregolare distribuzione delle precipitazioni nel periodo primaverile ed estivo

Buongiorno Regione. Il meteo ARPAV su Rai Tre Veneto
29/09/2017

Buongiorno Regione. Il meteo ARPAV su Rai Tre Veneto

Buongiorno Regione è il programma della Testata Giornalistica Regionale della RAI che ogni mattina, dal lunedì al venerdì, da settembre a giugno, informa con notizie provenienti dal nostro territorio. Con l’arrivo dell’autunno torna, come appuntamento fisso, il collegamento in diretta alle 7.30 con la sala operativa del Servizio Meteorologico di ARPAV

Meteo e Clima. Precipitazioni di agosto 2017 e dell’anno idrologico in Veneto
08/09/2017

Meteo e Clima. Precipitazioni di agosto 2017 e dell’anno idrologico in Veneto

In agosto sono caduti sulla Regione Veneto mediamente 41 mm di precipitazione, la media del periodo 1994-2016 è di 100 mm. Gli apporti meteorici mensili sul territorio regionale risultano essere nettamente inferiori alla media (-59%) e sono stati stimati in circa 759 milioni di m3 di acqua. Dal 1994 sono stati mediamente meno piovosi i mesi di agosto degli anni 2011 e 1998. Le massime precipitazioni mensili sono state registrate nel Bellunese settentrionale dalle stazioni di Misurina (Auronzo di Cadore) con 222 mm, Passo Pordoi (Livinallongo del Col di Lana) con 160 mm e di Malga Campobon (S. Pietro di Cadore) con 149 mm.

Meteo e Clima. Estate meteorologica alla fine
31/08/2017

Meteo e Clima. Estate meteorologica alla fine

Con l’ultimo giorno di agosto finisce per convenzione l’estate meteorologica e, quest’anno, l’inizio dell’autunno meteorologico coinciderà con un deciso cambiamento del tempo atteso proprio per il primo settembre, quando anche il Veneto inizierà ad essere interessato da una perturbazione di origine nord atlantica che porterà condizioni di tempo instabile, a tratti perturbato, con precipitazioni anche consistenti e un sensibile calo delle temperature

Meteo e Clima. Downburst o tornado?
18/08/2017

Meteo e Clima. Downburst o tornado?

Nel pomeriggio di giovedì 11 agosto 2017 un esteso sistema temporalesco ha provocato notevoli danni lungo tutto il litorale veneto, da Taglio di Po (RO) fino a Bibione (VE). I danni principali sono stati causati da forti raffiche di vento più che da eccessivi quantitativi di precipitazione. Il Servizio Meteorologico di ARPAV, fornisce alcuni chiarimenti sulla corretta terminologia da adottare riguardo a specifici eventi meteorologici.

Azioni sul documento

ultima modifica 14/05/2014 11:04