Strumenti personali
Tu sei qui: Portale Temi ambientali Meteo Meteo notizie on line

Meteo notizie on line

Meteo per il Redentore: gli strumenti Arpav a supporto della manifestazione
17/07/2019

Meteo per il Redentore: gli strumenti Arpav a supporto della manifestazione

Anche quest’anno il Servizio Meteorologico di ARPAV fornirà le previsioni del tempo per la tradizionale festa veneziana del Redentore di sabato 20 luglio e, per la prima volta, in occasione delle Regate che si terranno nella città lagunare nel pomeriggio di domenica 21 luglio

Meteo e clima: caldo record in Veneto
28/06/2019

Meteo e clima: caldo record in Veneto

Giornata di caldo record ieri in Veneto, apice della prima intensa ondata di calore dell’estate 2019. Le temperature massime raggiunte rappresentano dei record assoluti per il mese di giugno su tutto il territorio regionale ma in alcuni casi, in particolare per la montagna, sono stati anche superati i precedenti record validi per l’intera stagione estiva

Meteo e clima: la prima intensa ondata di caldo dell’estate 2019
24/06/2019

Meteo e clima: la prima intensa ondata di caldo dell’estate 2019

Nei prossimi giorni la colonnina di mercurio è destinata a salire per l’espansione sull’Europa centro-occidentale di un promontorio anticlonico di origine nord-africana. L’apice del caldo sulla nostra regione sarà probabilmente raggiunto giovedì 27 quando le massime potranno arrivare a toccare i 36-38°C in molte zone della pianura e localmente a sfiorare i 39-40°C.. Anche le temperature minime della notte aumenteranno fino a raggiungere valori intorno ai 23-24°C in pianura

Mese di maggio 2019 record per freddo e piovosità
03/06/2019

Mese di maggio 2019 record per freddo e piovosità

Questi primissimi giorni di giugno ci stanno regalando giornate calde e soleggiate di stampo tipicamente estivo dopo un lungo periodo, tra aprile e maggio, contraddistinto da frequenti condizioni di tempo perturbato. La primavera meteorologica in Veneto si è conclusa con un mese di maggio particolarmente piovoso ed eccezionalmente fresco. La frequente discesa sull'Europa centro-meridionale di correnti fredde di origine polare-artica hanno infatti determinato una anomala sequenza di perturbazioni che hanno coinvolto la regione con diversi episodi di maltempo.

Maltempo in Veneto: i primi dati di martedì 28 maggio
29/05/2019

Maltempo in Veneto: i primi dati di martedì 28 maggio

I temporali si sono sviluppati nella pianura centro-orientale nel primo pomeriggio di martedì. Da metà pomeriggio rapido aumento dell’instabilità e precipitazioni estese a tutta la regione, con frequenti rovesci e temporali che in alcune zone sono stati di forte intensità e abbastanza persistenti o ripetuti, determinando significativi accumuli di pioggia

Radar di Concordia Sagittaria: inizia domani l’aggiornamento tecnologico
20/05/2019

Radar di Concordia Sagittaria: inizia domani l’aggiornamento tecnologico

Conclusi i lavori sul radar di Teolo, tocca ora al radar di Concordia Sagittaria sottoporsi agli interventi migliorativi previsti. Obiettivo: potenziare la qualità del segnale ricevuto ed elaborato e garantire una maggior affidabilità dei sistemi. L’attività del radar di Concordia verrà sospesa dal 21 maggio e ripristinata presumibilmente entro luglio

Meteo e clima. A inizio maggio in Veneto e’ tornato l’inverno
06/05/2019

Meteo e clima. A inizio maggio in Veneto e’ tornato l’inverno

In Veneto lo scorso weekend è ritornato l’inverno come già accaduto a fine aprile. La spiegazione è la discesa verso il Mediterraneo centrale di una perturbazione con aria di origine artica che ha portato precipitazioni estese, un brusco e marcato calo delle temperature e nevicate fuori stagione fino a quote relativamente basse nella giornata di domenica. A questo si sono aggiunti, sempre domenica, venti forti o a tratti molto forti da nord-nordest. A distanza di una settimana si sono dunque verificati due episodi di maltempo particolarmente anomali per il periodo

Porte Aperte al Centro Meteorologico ARPAV: iscriviti all'evento!
03/05/2019

Porte Aperte al Centro Meteorologico ARPAV: iscriviti all'evento!

Sabato 25 e domenica 26 maggio a Teolo (PD) sui Colli Euganei, si svolgerà l’annuale appuntamento dedicato alla scoperta della meteorologia, delle previsioni del tempo e delle problematiche legate ai cambiamenti climatici. Anche questa edizione di Porte Aperte è rivolta a cittadini, appassionati di meteorologia e di climatologia, studenti e famiglie

Meteo e clima: fine aprile invernale sul Veneto, primo maggio soleggiato
29/04/2019

Meteo e clima: fine aprile invernale sul Veneto, primo maggio soleggiato

L’episodio di maltempo che ha interessato la regione tra la notte di sabato 27 e la mattina di lunedì 29 aprile ha provocato piogge, un brusco calo delle temperature, anche intorno ai 10 gradi tra sabato e domenica, e un ritorno dell’inverno in montagna con copiose nevicate fino a quote relativamente basse, in particolare nel bellunese. Il sistema depressionario responsabile del maltempo è destinato ad allontanarsi verso est favorendo già da martedì, ma soprattutto per mercoledì 1 maggio, il ritorno di giornate in prevalenza soleggiate sul Veneto, con temperature massime in netto rialzo

Meteo Pasqua in Veneto: soleggiato e mite fino a pasqua, più variabile a pasquetta. Peggioramento martedì 23
19/04/2019

Meteo Pasqua in Veneto: soleggiato e mite fino a pasqua, più variabile a pasquetta. Peggioramento martedì 23

Sulla regione per il fine settimana di Pasqua sono attese condizioni di bel tempo con temperature miti e leggermente superiori alla media. Lunedì di Pasquetta è prevista una maggiore variabilità con crescenti annuvolamenti e delle precipitazioni dalla sera

Meteo e clima veneto: marzo siccitoso come l’inverno
29/03/2019

Meteo e clima veneto: marzo siccitoso come l’inverno

Si sta per concludere il primo mese della primavera meteorologica all’insegna della siccità e con valori termici mediamente superiori alla norma. La fine del mese è infatti caratterizzata da tempo stabile e soleggiato su tutta la regione con temperature che, dopo il brusco calo registrato tra lunedì 25 e martedì 26 a seguito del transito di un fronte freddo da nord, si riporteranno nel corso del weekend su valori di nuovo leggermente superiori alle medie del periodo

23 marzo 2019. Giornata Mondiale della Meteorologia dedicata a sole, terra e tempo
22/03/2019

23 marzo 2019. Giornata Mondiale della Meteorologia dedicata a sole, terra e tempo

La giornata meteorologica mondiale, celebrata dall’Organizzazione meteorologica mondiale (WMO) in commemorazione della sua nascita avvenuta il 23 marzo 1950, quest’anno è dedicata al Sole, alla Terra e al tempo atmosferico. Sul sito della WMO vi sono molti spunti di riflessione sulla nostra stella e sul ruolo essenziale che svolge per la vita del nostro pianeta e per il clima: “il sole fornisce l'energia che alimenta tutta la vita sulla terra

23 marzo, giornata mondiale della meteorologia. A Venezia porte aperte allo storico Osservatorio Cavanis
21/03/2019

23 marzo, giornata mondiale della meteorologia. A Venezia porte aperte allo storico Osservatorio Cavanis

Il 23 marzo si celebra in tutto il mondo la Giornata mondiale della meteorologia. Per l’occasione Arpav promuove la visita all'Osservatorio meteorologico dell’Istituto Cavanis di Venezia che aprirà per l’intera giornata le porte al pubblico.

Meteo. Febbraio da record, registrata anche in Veneto la temperatura più elevata dal 1998
15/03/2019

Meteo. Febbraio da record, registrata anche in Veneto la temperatura più elevata dal 1998

A livello globale la temperatura di febbraio è risultata superiore rispetto alla media del periodo 1981-2010 nella maggior parte del pianeta e dell’Europa

Novità per i radar meteo di Concordia Sagittaria e Teolo
28/01/2019

Novità per i radar meteo di Concordia Sagittaria e Teolo

Sta per iniziare un aggiornamento tecnologico per i sistemi di punta delle previsioni firmate ARPAV. Dai primi giorni di febbraio saranno rinnovati e potenziati i radar di Teolo (PD) e Concordia Sagittaria (VE). Le innovazioni permetteranno di migliorare la qualità del segnale ricevuto ed elaborato e garantiranno una maggior affidabilità dei sistemi

Il clima nel 2018 in Veneto: caldo record ma non dappertutto
08/01/2019

Il clima nel 2018 in Veneto: caldo record ma non dappertutto

In linea con le tendenze degli ultimi anni, il 2018 in Veneto si è confermato un anno molto caldo ma che verrà ricordato soprattutto per i disastrosi eventi meteo che hanno colpito il territorio regionale a fine ottobre. Fatta eccezione per alcune fasi fredde, registrate in particolare tra febbraio e marzo, le temperature nel corso dell’anno si sono mantenute quasi sempre superiori alle medie di riferimento collocando il 2018 tra gli anni più caldi della serie di dati ARPAV

Autunno 2018 in Veneto: record per caldo e per l’evento estremo di fine ottobre
07/12/2018

Autunno 2018 in Veneto: record per caldo e per l’evento estremo di fine ottobre

Si è conclusa la stagione autunnale 2018 che in Veneto verrà ricordata per il disastroso evento di fine ottobre che ha colpito soprattutto la fascia prealpina e il bellunese con piogge intense e particolarmente abbondanti, accompagnate da fortissimi venti. Dall’analisi dei dati degli ultimi 25 anni emerge come l’autunno 2018 sia stato complessivamente molto più caldo della media, il più caldo in assoluto per le temperature medie e massime giornaliere, il secondo più caldo, dopo il 2014, per le minime giornaliere.

On line i dati idro-meteorologici dell’alluvione del 27-30 ottobre
15/11/2018

On line i dati idro-meteorologici dell’alluvione del 27-30 ottobre

Date le eccezionali caratteristiche dell’evento atmosferico che ha ha colpito il Veneto lo scorso ottobre, Arpav ha elaborato i dati meteorologici e idrometrici osservati dalla rete di stazioni automatiche di monitoraggio per metterli a disposizione di cittadini, progettisti e mondo scientifico

In arrivo una forte perturbazione: tanta pioggia e rinforzi di scirocco
26/10/2018

In arrivo una forte perturbazione: tanta pioggia e rinforzi di scirocco

Un sistema depressionario di origine atlantica si approfondirà sull’Europa occidentale e nel fine settimana richiamerà sulla nostra regione un crescente flusso umido e mite dal Mediterraneo. Avremo precipitazioni particolarmente abbondanti, specie sulle zone montane e pedemontane. Anche per l’inizio della settimana è previsto tempo perturbato con ulteriori precipitazioni diffuse e abbondanti

Cambiamenti climatici. Pubblicato nuovo rapporto speciale dell’IPCC
11/10/2018

Cambiamenti climatici. Pubblicato nuovo rapporto speciale dell’IPCC

Lunedì 8 ottobre l’IPCC - Intergovernmental Panel on Climate Change, gruppo intergovernativo di esperti sul cambiamento climatico istituito nel 1988 dall’ONU per studiare il riscaldamento globale, ha pubblicato l’ultimo rapporto. Per saperne di più… ARPAV invita il 27 ottobre a Porte Aperte al Centro Meteorologico di Teolo

Azioni sul documento

ultima modifica 14/05/2014 11:04