Strumenti personali
Tu sei qui: Portale
Nuovi Documenti

Paginazione

Relazione Qualità Aria Vicenza 2015-2016

Risultati dei monitoraggi sulla qualità dell'aria condotti presso le stazioni fisse situate nel comune di Vicenza, anno 2015-2016.

Comune di Cavaso del Tomba (dal 08-08 al 29-09-2015)(dal 20-11-2015 al 12-01-2016)

Monitoraggio QA

Comune di Sommacampagna- Via A. Moro (dal 13/02/2015 al 01/04/2015) e (dal 03/08/2015 al 30/09/2015)

Monitoraggio qualità dell'aria

Qualità delle acque sotterranee del Veneto - anno 2015

Il rapporto contiene i risultati del monitoraggio 2015 delle acque sotterranee

Rapporto sulla Qualità delle Acque Sotterranee in Provincia di Venezia - anno 2014

Tutti i documenti »
Concorsi

Paginazione

Al momento non ci sono concorsi attivi
Tutti i concorsi »
Albo online

E’ possibile consultare online i provvedimenti ARPAV.

Consulta i provvedimenti
 
Notizie in primo piano

27/06/2016

ARPAVinforma giugno 2016

E' disponibile il numero di giugno della newsletter ARPAV, con un focus specifico sulla nuova legge per il sistema nazionale di protezione ambientale. ARPAVinforma è un contenitore informativo che spazia dalle notizie dedicate alle nostre attività sul territorio ad informazioni su iniziative di sostenibilità, su eventi provenienti dall’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale (ISPRA) e dalle altre Agenzie Ambientali, fino ai flash di notizie ambientali dall’Italia, dall’Europa e dal mondo.

24/06/2016

Temperature elevate e probabili superamenti della soglia di informazione ozono

L’espansione di un promontorio anticiclonico di origine africana sta portando sul Veneto alcuni giorni di tempo stabile con temperature superiori alla norma del periodo. In particolare, nella giornata di giovedì 23 giugno, le temperature massime hanno raggiunto mediamente i 33°C e localmente superato i 34°C in pianura e i 30-32°C nelle valli prealpine. Oggi venerdì 24 giugno è previsto un ulteriore lieve aumento delle temperature massime. In questo contesto, le concentrazioni di ozono nelle ore pomeridiane di oggi potrebbero superare localmente la soglia di informazione.

17/06/2016

Inquinamento luminoso. Pubblicato il nuovo atlante mondiale

E’ stato da poco pubblicato il nuovo atlante mondiale sulla brillanza artificiale del cielo notturno, causata dall'inquinamento luminoso. L’Italia è uno tra i paesi al mondo in cui la visibilità della Via Lattea è riservata oramai ad una piccola percentuale della popolazione. ARPAV si occupa da anni della tematica dell’inquinamento luminoso, da un lato con il controllo sul campo degli impianti esistenti ed il supporto alla corretta progettazione dei nuovi, dall'altro con monitoraggi tramite centraline fisse e collaborazioni scientifiche con gli osservatori astronomici.

17/06/2016

Radiazioni ultraviolette (UV): consulta i dati in diretta on line

Riprende la pubblicazione dei dati in tempo reale relativi all'UV Index, l'indicatore universale adottato per misurare il livello della radiazione solare e fornire indicazioni immediate sul grado di rischio dell’esposizione. Una corretta esposizione alla luce solare, infatti, permette di ricevere i benefici derivanti dall'esposizione al sole riducendo i possibili danni alla salute ad essa associati.

17/06/2016

Approvata alla Camera la Legge istitutiva del Sistema Nazionale per la Protezione dell’Ambiente

Mercoledì 15 giugno la Camera dei Deputati ha approvato in via definitiva la Legge che istituisce il Sistema Nazionale per la protezione dell’Ambiente e disciplina l’ISPRA. La Legge definisce inoltre i Livelli essenziali delle prestazioni tecniche ambientali (Lepta) e mette a sistema la rete informativa nazionale ambientale. Il Sistema assicurerà omogeneità e efficacia alle attività di controllo pubblico della qualità dell’ambiente del nostro Paese, a supporto delle politiche di sostenibilità ambientale.

17/06/2016

Pollini e spore fungine nel bellunese - On line il monitoraggio aerobiologico 2015

E’on line sul sito di ARPAV, la relazione sulle concentrazioni giornaliere dei pollini e delle spore fungine allergenici più importanti rilevati nelle tre stazioni di monitoraggio di Belluno, Feltre e Agordo nel corso del 2015. La parte introduttiva descrive le caratteristiche morfologiche, climatiche e vegetazionali della provincia di Belluno e la flora maggiormente responsabile della sintomatologia allergica. La seconda parte illustra i risultati del monitoraggio del 2015 confrontando la situazione nelle tre stazioni e comparando i dati di ciascuna stazione rispetto all'andamento dell’anno precedente.

Azioni sul documento

ultima modifica 16/01/2012 10:50

Contattaci

Sede Centrale 
Tel. 049 8239301-73

URP
Tel. 049 8239360

Come inviare una PEC ad ARPAV

Recapiti strutture

PFAS

ico_PFAS.jpg

Informazioni ambientali - ricerca avanzata

ricerca_avanzata_documenti.jpg

Indicatori Ambientali

ico_veneto_indicatori_home.jpg

ARPAV su You Tube

you tube

PER UNA BUONA EDUC-AZIONE

banner_raccontiamoci_le_favole.jpg

La Rete EA

banner_rete_infea.gif