Strumenti personali
Tu sei qui: Portale Temi ambientali Neve

Neve

Il territorio montano della regione del Veneto presenta condizioni morfologiche e climatiche favorevoli al distacco di valanghe. Queste caratteristiche, associate alla forte antropizzazione  e frequntazione che caratterizza l'area montana nel periodo invernale, ha reso necessarie attività di informazione, formazione, pianificazione e ricerca, finalizzate al contenimento dei danni materiali e delle potenziali perdite di vite umane causati da valanghe.

Più specificatamente tali attività si articolano in:

  • raccolta di dati, informazioni e documenti relativi alle condizioni del manto nevoso, alla stabilità e ad eventi valanghivi passati e recenti;
  • diffusione agli organismi di protezione civile e al pubblico di informazioni relative alle condizioni del manto nevoso e al pericolo di valanghe;
  • supporto ad enti pubblici, agenzie ed organismi di protezione civile nella gestione locale del rischio valanghe;
  • produzione di documenti pianificatori quali la cartografia valanghe;
  • produzione di perizie valanghive e l’attività di vigilanza e controllo di cui alla LR. 21/2008;
  • formazione, relativamente alle tematiche nivologiche, delle figure professionali che operano in ambiente innevato (Guide Alpine, Maestri di sci, Istruttori di sci alpismo, Tecnici del Soccorso Alpino, Responsabili della sicurezza valanghe);
  • sensibilizzazione del grande pubblico sulle tematiche nivologiche e sul rischio valanghe;
  • partecipazione a progetti ed attività di ricerca sui temi inerenti la neve e le valanghe.

 

Queste attività vengono svolte presso il Centro Valanghe di Arabba, Servizio del Dipartimento Regionale per la Sicurezza del Territorio.

Il Centro Valanghe di Arabba è membro dell'AINEVA (Associazione interregionale Neve e Valanghe) ed opera secondo gli standard operativi dell’EAWS (European Avalnche Warning Services Gruop).

Nevicata Dicembre 2009

 

Azioni sul documento

ultima modifica 19/06/2013 11:48