Strumenti personali
Tu sei qui: Portale ARPAVinforma Bollettini Meteo it

Dolomiti Meteo Flash

Bollettino del 20 luglio 2018

Aggiornamento delle ore 16.00 *
SEGNALAZIONE METEO: Dal pomeriggio di venerdì e nel corso di sabato condizioni di instabilità con frequenti rovesci e temporali. Saranno probabili fenomeni intensi (forti rovesci, forti raffiche di vento e locali grandinate) con quantitativi di precipitazione localmente consistenti. Probabile fase maggiormente perturbata, con fenomeni intensi più probabili e frequenti, nella notte/prime ore di sabato mattina.
Evoluzione generale
Sulla regione è in transito un sistema frontale di origine atlantica. Questo impulso perturbato è accompagnato da aria molto umida, moderatamente fresca e instabile che, fino a lunedì, potrà determinare dei rovesci e temporali soprattutto tra venerdì e sabato. Da domenica arriveranno correnti più asciutte e meno instabili e il tempo diverrà via via più soleggiato specie da martedì. Le temperature, dopo un temporaneo calo soprattutto delle massime sabato, tenderanno nuovamente ad aumentare per portarsi su valori tipicamente estivi.
Mattina 00-12

Pomeriggio 12-24

Sabato 21 luglio
Tempo instabile/perturbato con molte nubi associate a rovesci e temporali da sparsi a diffusi specie al mattino. Parziali schiarite a fine giornata. Clima più fresco.
DOLOMITI_EST DOLOMITI_OVEST BELLUNO_PREALPI_EST PREALPI CENTRALI PREALPI OCCIDENTALI DOLOMITI_EST DOLOMITI_OVEST BELLUNO_PREALPI_EST PREALPI CENTRALI PREALPI OCCIDENTALI
 


AVVERTENZE
Si tratta di una previsione sintetica. Per una previsione più completa e dettagliata si rimanda ai bollettini Meteo Veneto e Dolomiti Meteo. Questa previsione non ha alcuna valenza ai fini dell’allertamento per fenomeni meteo avversi. A tale riguardo si rimanda ai bollettini Meteo Veneto - Dolomiti Meteo e soprattutto alle comunicazioni/avvisi del CFD – Centro Funzionale Decentrato – e della Protezione Civile Regionale
http://www.regione.veneto.it/web/protezione-civile/cfd



* Il bollettino viene emesso ogni giorno alle ore 13 con aggiornamenti alle ore 16 e alle ore 9 della mattina seguente. Gli aggiornamenti previsionali si riferiscono alla giornata in corso.