Strumenti personali
Tu sei qui: Portale Temi ambientali Rifiuti Osservatorio Regionale Rifiuti (ORR)

Osservatorio Regionale Rifiuti (ORR)

L’Osservatorio Regionale Rifiuti, è stato istituito dalla Regione Veneto con la L. R. n. 3 del 21 Gennaio del 2000 “Nuove norme in materia di gestione dei rifiuti”.

Compiti ORR

Il compito primario dell’Osservatorio, definito all’art. 5, è quello di coordinare ed organizzare in un unico Sistema Informativo, i numerosi flussi di dati relativi ai rifiuti urbani e speciali provenienti dagli Enti Pubblici e dalle imprese private operanti nella Regione Veneto. A tal fine:

  1. gestisce la sezione regionale del catasto di cui all’art. 189 comma 1 del D.lgs 152/06;
  2. organizza la raccolta ed elaborazione dei dati sulla gestione dei rifiuti urbani e speciali, ivi compresi i dati sulle raccolte differenziate e sulla produzione di compost;
  3. opera in collaborazione con gli enti locali per l’organizzazione ed elaborazione della “banca dati regionale” anche relativamente agli impianti che effettuano operazioni di recupero di rifiuti in regime di comunicazione ai sensi degli articoli 214 e 216 del d.lgs 152/06;
  4. svolge attività di ricerca e sperimentazione;
  5. è supporto agli Enti per gli aspetti tecnici e di pianificazione nel settore dei rifiuti;
  6. verifica il raggiungimento delle percentuali minime di raccolta differenziata dei RU anche ai fini del pagamento del tributo speciale per lo smaltimento dei rifiuti in discarica.

Le informazioni riguardanti la produzione e la gestione dei rifiuti urbani nella Regione sono fornite periodicamente da ATO, Enti di Bacino, Comuni ed impianti di trattamento mediante l’applicativo O.R.So.

Riferimenti: Osservatorio Regionale Rifiuti - Lorena Franz

 

osservatorio_regionale_rifiuti.png

 

Schema di flusso relativo alla raccolta, validazione e divulgazione dei dati sui Rifiuti Urbani.

Azioni sul documento

ultima modifica 13/12/2011 14:24