Strumenti personali
Tu sei qui: Portale Servizi ambientali Educazione per la sostenibilità Educazione ambientale Concorso QUALe idEA!

Concorso QUALe idEA! 2015

logo concorso

È aperta la nuova selezione di progetti educativi sui temi ambientali indetta da ARPAV e Ufficio Scolastico Regionale per il Veneto (USRV) per l’anno scolastico 2015/2016.

A chi è rivolto

Il concorso è aperto alla partecipazione di tutte le scuole di ogni ordine e grado, statali e paritarie e si articola in quattro sezioni:
• Scuole dell’Infanzia
• Scuole Primarie
• Scuole Secondarie di primo grado
• Scuole Secondarie di secondo grado.

Temi del concorso

Le scuole per partecipare al concorso dovranno realizzare durante l’anno scolastico 2015/2016 un progetto di educazione ambientale su uno dei seguenti temi:
Maissponcio.JPG1. NUTRIRE IL PIANETA - Sensibilizzare i ragazzi verso scelte alimentari quotidiane che uniscano benessere, gusto e responsabilità ambientale in un percorso di conoscenza dei cibi e del legame di questi con la cultura del territorio di origine; promuovere attraverso la diffusione di stili di vita e comportamenti alimentari sani e a basso impatto ambientale, modelli equi e sostenibili dalla produzione al consumo e riduzione degli sprechi alimentari.

 

Educare_libro web.jpg2. CULTURA E AMBIENTE - Approfondire il tema della letteratura e del paesaggio nei tempi attuali e nella storia per studiare il legame dell’individuo con il luogo, il paesaggio e il territorio. La letteratura come stimolo per promuovere comportamenti sostenibili nei giovani attraverso l’identità culturale con i propri luoghi di vita, dalle favole per i più piccoli ai testi letterari per una ricerca-azione attraverso testimonianze e descrizioni di luoghi e ambienti del territorio veneto.

 

acerodimonte_scuolacesiomaggiore.jpg3. BIODIVERSITÀ - Promuovere la cultura della biodiversità intesa come manifestazione della complessità, diversità e variabilità tra tutti gli organismi viventi, compresa la diversità culturale.

 

 

piave a segusino.jpg

4. ACQUA E TERRITORIO - Conoscere l’evoluzione del territorio locale nel tempo e comprendere come è stato modellato dall’azione dell’acqua per aumentare la consapevolezza di come questa risorsa possa influenzare la nostra vita e le nostre modalità abitative, con la finalità di trasmettere ai giovani l’importanza di un “governo” sostenibile del territorio.

 

 

Come partecipare

Per partecipare al concorso è necessario inviare:
• entro il 22 dicembre 2015 la scheda di partecipazione compilata in ogni sua parte;
• entro il 12 aprile 2016 la scheda progetto e tutta la documentazione che descriva nel dettaglio il progetto realizzato. La partecipazione al concorso non prevede costi d’iscrizione.

Invio della documentazione
L’invio del materiale ad ARPAV deve avvenire con le modalità previste dal Regolamento. Le schede devono essere compilate correttamente in tutte le loro parti.

Obiettivi del concorso
L’iniziativa consiste in una selezione dei migliori progetti scolastici sui temi ambientali, finalizzati a promuovere nei giovani stili di vita sostenibili e nuova consapevolezza sui limiti dello sviluppo, sulla ridotta capacità di ambienti e organismi vegetali e animali di adattarsi al continuo aumento delle pressioni antropiche e sulla necessità di contenere lo sfruttamento delle risorse naturali.
L’iniziativa intende promuovere l’educazione ambientale nelle scuole attraverso l’utilizzo e le potenzialità del Manuale “La Scuola e l’Educazione Ambientale: progettare secondo qualità” quale strumento di supporto per gli insegnanti nei processi di progettazione.

Selezione e Valutazione
Una Commissione ARPAV e USRV valuterà e sceglierà i migliori progetti privilegiando quelli sviluppati secondo le variabili contenute nel Manuale “La Scuola e l’Educazione Ambientale: progettare secondo qualità” secondo i criteri riportati nel Regolamento.

Premiazione
E’ previsto un evento di premiazione a maggio 2016, in data e luogo da definirsi.
I migliori Progetti di educazione ambientale in Qualità selezionati per ogni ordine di scuola, riceveranno i seguenti premi: 1° premio € 1100,00 (millecento), 2° premio € 800,00 (ottocento), 3° premio € 600,00 (seicento).
In tutto 12 premi che saranno assegnati alle scuole e finalizzati ad attività, iniziative o acquisti di materiale scolastico, espressamente dedicati all’educazione ambientale.
I progetti vincitori saranno identificati con un “Bollino di Qualità” ed inseriti nella Rete di Educazione Ambientale IN.F.E.A. presente sul portale www.arpa.veneto.it e nel sito dell’Ufficio Scolastico Regionale www.istruzioneveneto.it.

SCARICA I DOCUMENTI:
Regolamento
Scheda partecipazione formato formato
Scheda progetto  formato formato
Manuale “La Scuola e l’Educazione Ambientale: progettare secondo qualità”

Il concorso è realizzato in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale per il Veneto e finanziato con Fondi IN.F.E.A. del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare.

 

Per informazioni

ARPAV – Servizio Pianificazione, Progettazione e Sviluppo
e-mail: ea@arpa.veneto.it
telefono 049 8239382/317/359

Azioni sul documento

ultima modifica 23/11/2015 15:24

IN.F.E.A. news

Foglio periodico di informazione della Rete Regionale IN.F.E.A. (Informazione, Formazione, Educazione Ambientale)

InfeaNews

Idee di sostenibilità

banner_idee_di_sostenibilita.jpg

Concorso QUALe idEA! 2015

quale_idea_2015.jpg

Parliamo di...

Stili di vita sostenibili

A scuola di stili di vita

a_scuola_di_stili_di_vita_p.jpg

Raccontiamoci le favole...

copertina Raccontiamoci le favole

La Rete EA

banner_rete_infea.gif

InfeaNews