Strumenti personali
Tu sei qui: Portale Servizi ambientali Grandi Opere L'attività di AUDIT

L'attività di AUDIT

L’attività di audit di ARPAV si configura in una funzione di tipo preventivo atta ad individuare gli eventuali fattori di rischio con potenzialità di danno ambientale e ad attuare le necessarie specifiche misure di mitigazione ambientale.

Tale attività può essere espletata nelle seguenti fasi della realizzazione di un Opera:

  • preliminarmente all’avvio del monitoraggio ambientale con la realizzazione dell’istruttoria al Progetto di Monitoraggio Ambientale del Committente, dell’elaborazione di protocolli da adottare durante le fasi di campionamento e monitoraggio, della pianificazione dei flussi informativi comprendente anche lo sviluppo di specifici sistemi informatizzati,  ecc.;
  • durante il monitoraggio ante-operam, svolto dal Committente, per la valutazione dello stato di qualità base delle diverse componenti ambientali potenzialmente interessate da impatti relativi alla realizzazione dell’Opera;
  • durante il corso d’opera  sia  mediante il controllo ed il supporto al Committente nelle campagne di monitoraggio sia con la  verifica dell’attività nei cantieri di fronte lavori e logistici;
  • nel post-operam con la verifica dei sistemi di monitoraggio utilizzati dal Committente, l’individuazione delle eventuali situazioni di residue criticità ambientali su cui intervenire con appropriate mitigazioni e con proposte di compensazioni, l’implementazione dei sistemi informativi e di diffusione dell’informazione, ecc.


 
Azioni sul documento

ultima modifica 25/03/2010 11:45

A31 Valdastico Sud

Vai alla sezione

Passante di Mestre

Vai alla sezione

Alta Velocità/Alta Capacità

Vai alla sezione

Terminale Rigassificazione

Vai alla sezione

Pedemontana Veneta

Vai alla sezione

A4 teza corsia

Vai alla sezione