Strumenti personali
Tu sei qui: Portale Servizi ambientali IPPC IPPC Autorità competente e procedura autorizzativa

Autorità competente e procedura autorizzativa

Autorità competenti

Il D.Lgs 152/06 e s.m.i. affida alle Regioni la competenza dei provvedimenti  che rispondono ai requisiti individuati nell'Allegato VIII alla Parte Seconda.

La Legge Regionale n. 4 del 18 febbraio 2016 assegna la competenza degli atti ripartendoli tra Regione e Provincia (Allegato B.

Procedura autorizzativa

Come definito dal D.Lgs 152/06 e s.m.i., la procedura autorizzativa è condotta dall'autorità competente (Ministero, Regione o Provincia).

La domanda di AIA deve essere presentata dal gestore dell’attività all'ente competente e deve contenere tutti i documenti elencati dalla modulistica approvata della Regione Veneto con il Decreto n. 108 del 29/11/2018.

Azioni sul documento

ultima modifica 22/02/2019 12:48

In evidenza

Decreto n. 108 del 29/11/2018 nuova modulistica di riferimento per la presentazione della domanda di Autorizzazione Integrata Ambientale di competenza regionale

Circolare ministeriale del 15/03/2018Linee guida per la gestione operativa degli stoccaggi negli impianti di gestione dei rifiuti e per la prevenzione dei rischi”

Regolamento (UE) 2017/997
modifica l'allegato III della direttiva 2008/98/CE per quanto riguarda la caratteristica di pericolo HP 14 «Ecotossico»

MATTM - Decreto n. 58 del 6 marzo 2017