Strumenti personali
Tu sei qui: Portale Servizi ambientali IPPC Servizi alle Aziende Report annuale

Report annuale

immagine file excel L'articolo 29-decies co. 2 del D.Lgs 152/06 e s.m.i. prevede che il gestore dell'azienda trasmetta i dati relativi ai controlli delle emissioni richiesti dall'autorizzazione integrata ambientale secondo modalità e frequenze stabilite nell'autorizzazione stessa. Per ottemperare ciò, ARPAV mette a disposizione un report annuale che raccoglie i dati caratteristici dell'attività svolta dall'azienda nell'anno precedente, secondo quanto previsto nel Piano di Monitoraggio e Controllo dell'AIA. Si ricorda che, ove previsto dall'autorizzazione, il mancato invio dei dati richiesti è sanzionabile a sensi del D.Lgs 152/2006 e s.m.i. art. 29-quattuordecies - Sanzioni.

Il Report annuale, nel suo formato generale valido per tutte le attività di cui all' allegato VIII parte II del D.lgs 152/06 e s.m.i., si compone di un file excel e di una breve relazione di commento ai dati comunicati. I fogli contenuti nel report sono predisposti per l'inserimento dei dati dell'autocontrollo previsti nel Piano di Monitoraggio e Controllo.

ll report di  non si applica agli allevamenti zootecnici che ricadono al punto 6.6 dell'allegato VIII parte II del D.lgs 152/06 e s.m.i. e ai depuratori pubblici che rientrano al punto 5.3 dello stesso allegato, per i quali impianti si invita alla lettura dei paragrafi successivi.

Report annuale

 

ATTENZIONE!!

  • Gli impianti di gestione rifiuti ricadenti nella categoria IPPC 5 dell’allegato VIII parte II del D. Lgs. 152/2006 e s.m.i., attraverso l’utilizzo dell’applicativo O.R.So, non devono compilare le tabelle del Report annuale: 1.1.1. Materie prime; 1.8.1. Rifiuti in ingresso; 1.8.2. Rifiuti in uscita.
  • I depuratori pubblici che rientrano al punto 5.3 dell'Allegato VIII parte II del D.lgs 152/06 e s.m.i. hanno a disposizione:
    Report annuale depuratori
    Guida alla compilazione
    Per i depuratori pubblici, la comunicazione dei quantitativi dei rifiuti in ingresso e in uscita e materie prime avviene secondo quanto previsto dall'AIA
  • Allevamenti Zootecnici ricadenti al punto 6.6 dell'Allegato VIII parte II del D.lgs 152/06 e s.m.i..
    A seguito del Tavolo Tecnico Allevamenti e alla conseguente DGRV n.1105/2009 la Regione del Veneto ha predisposto un apposito applicativo per la trasmissione relativa ai dati di autocontrollo degli allevamenti sottoposti ad AIA. Ulteriori informazioni nel sito della Regione Veneto a questa pagina.

 

_________________________________________________________

Per ulteriori informazioni o chiarimenti contattare il Servizio Grandi Rischi e IPPC all'indirizzo ogr@arpa.veneto.it , indicando nell'oggetto "Report annuale AIA" .

Azioni sul documento

ultima modifica 20/04/2016 15:14

In evidenza

Regolamento (UE) 2017/997
modifica l'allegato III della direttiva 2008/98/CE per quanto riguarda la caratteristica di pericolo HP 14 «Ecotossico»

MATTM - Decreto n. 58 del 6 marzo 2017

MATTM - Quesiti per l’applicazione del D.lgs.105/2015
Quesiti presentati al Coordinamento riguardanti l’applicazione del D.lgs.105/2015

MATTM - Nota del 14/11/2016

MATTM - Decreto 17/10/2016 n. 228