Strumenti personali
Tu sei qui: Portale Temi ambientali Meteo Riferimenti Pubblicazioni

Pubblicazioni

Meteo e Clima
L'Ambiente nei proverbi veneti

Il volume raccoglie una selezione di proverbi del Veneto che riguardano gli elementi naturali e gli animali, principalmente in relazione alla meteorologia, con lo scopo di cercare di sensibilizzare ai beni ambientali anche attraverso le tradizioni e le culture locali.

A proposito di... Radarmeteorologia

L'opuscolo illustra la radarmeteorologia, la branca della meteorologia che utilizza il radar quale strumento di monitoraggio e previsione delle precipitazioni. La pubblicazione descrive, infatti, i principi di funzionamento, i limiti nella stima delle precipitazioni e il ruolo importante che il radar assume nel monitoraggio in tempo reale. La presentazione è accompagnata da alcuni dati sulle precipitazioni nella nostra regione e dalla descrizione della rete radar presente in Veneto e gestita dal Dipartimento Regionale ARPAV per la Sicurezza del Territorio.

A proposito di...Cambiamenti climatici

Il clima non e' costante, ma varia nel tempo, cioe' e' caratterizzato da una tipica variabilita' climatica. Quando pero' il clima varia troppo velocemente si parla di "cambiamenti climatici".

Arabbameteo

In questa collana viene descritta la meteorologia e climatologia delle Alpi venete con l'analisi di: evoluzione emisferica, andamento del tempo, analisi meteorologica, precipitazioni intense, analisi climatologica, dati delle stazioni automatiche.

Neve e valanghe nelle Dolomiti e Prealpi venete - Stagione invernale 1993-94

In questa collana vengono descritti l'andamento meteorologico e quello nivologico nelle stagioni invernali delle Dolomiti e Prealpi Venete. In particolare vengono descritti l'andamento climatologico, le precipitazioni nevose ed i fenomeni valanghivi.

Climatologia dinamica dei tipi di tempo sul Veneto

Questa ricerca ha come obiettivo di indicare uno strumento diagnostico-previsionale di supporto, da utilizzare insieme alle carte meteorologiche ed alle immagini fornite da satelliti, per l'elaborazione di bollettini di informazione a contenuto meteorologico. Vengono definiti e classificati i “tipi di tempo” su scala europea e a scala regionale, proponendo una correlazione tra di essi.

Studio delle pioggie intense nel territorio montano della regione Veneto

Lo studio concerne lo studio probabilistico delle piogge intense e di breve durata, compresi intervalli inferiori all'ora (15, 30, 45 minuti), all'interno del territorio montano regionale. Le elaborazioni hanno riguardato i dati di 55 stazioni pluviografiche, ottenendo delle curve di progetto per le precipitazioni di forte intensità e di durata fino a 24 ore. Tale curve sono vengono inoltre collegate al tempo di ritorno degli eventi presi in considerazione.

Distribuzione spazio-temporale delle pioggie intense nel Triveneto. Elaborazione/Cartografia

Il lavoro, realizzato da un gruppo di ricercatori e tecnici dell'Istituto di Geologia Applicata del CNR, è relativo alla distribuzione spaziale e temporale delle piogge massime di durata di 1, 3, 6, 12 ,24 ore all'interno del territorio del Triveneto. Il lavoro è contenuto all'interno di due volumi: in uno sono riportate le elaborazioni numeriche dei dati, mentre nell'altro sono state inserite le relative cartografie.

Bollettino dati idometeorologici della montagna veneta

Il volume raccoglie i parametri idrometeorologici relativi alla rete di telemisura operativa dal 1984, costituita da 52 stazioni meteorologiche e 34 idrometriche.

Col Rosolo di Doana. Visita al biotopo - Programma comunitario "LEADER II"

Il biotopo relativo all'area di Col Rosolo di Doana è stato studiato all'interno di un progetto più generale che ha interessato 15 siti di interesse naturalistico dell'Alto Bellunese, nell'ambito del Programma comunitario Leader II - azione n.14 del Piano di Azione Locale del G.A.L. "AltoBellunese".Lo studio dell'area ha l'obiettivo di mettere in evidenza le ragioni che rendono questa località un ambiente da conoscere, rispettare e conservare. Inoltre, la realizzazione dell'altana, presentata all'interno di questa pubblicazione rappresenta un'opportunità che può favorire l'osservazione sia degli ungulati che delle comunità di uccelli presenti in zona. E' un'occasione in più verso l'accrescimento della coscienza della qualità ambientale del territorio, oltre a favorire una fruizione compatibile di questi ambienti naturali.

Applicazioni operative dei sistemi di monitoraggio ambientale ed interconnessione in rete dei radar meteorologici regionali (progetto meteonet)

La pubblicazione descrive gli obiettivi, i risultati e gli aspetti tecnici del progetto Meteonet, nato nell'ambito del Piano Triennale di Tutela Ambientale (1994-1996) all'interno delle iniziative interregionali del progetto SINA - Sistema Informativo Nazionale per L'Ambiente. Il progetto ha come scopo la realizzazione di un sistema operativo di interconnessione e fusione dei dati di radar meteorologici, dati di terra e dati da satellite del bacino del Nord Italia.

Applicazioni di radarmeteorologia per lo studio di eventi di precipitazione intensa

La pubblicazione presenta i risultati dell'attività di ricerca svolta dal Centro Meteorologico di Teolo nell'ambito del progetto europeo "Sviluppo di modelli idrologici e meteorologici attivi on-line per minimizzare l'impatto delle esondazioni"(HYDROMET).Questo studio evidenzia l'importanza e le potenzialità del radar meteorologico nella valutazione dell'entità e della distribuzione territoriale delle precipitazioni e in particolare nella previsione a breve termine della possibilità di esondazioni durante i fenomeni di precipitazione intensa.

Proverbi meteorologici veneti

La pubblicazione è una raccolta di proverbi veneti, che costituiscono una "banca" di norme e di regole per prevedere il tempo, tratte dai detti della cultura popolare.

Azioni sul documento

ultima modifica 15/02/2011 14:34