Strumenti personali
Tu sei qui: Portale Temi ambientali Neve Riferimenti Pubblicazioni

Pubblicazioni
Annale nivometeorologico della montagna Veneta. Anno 2013

Il volume contiene i dati della rete di stazioni nivometeorologiche automatiche della montagna veneta. Per ciascun parametro, i dati sono presentati in tabelle annuali dove sono riportati i valori giornalieri nonché mensili ed annuali come medie, massime e deviazioni standard. A questi dati si aggiungono quelli relativi ad alcuni parametri tra i più significativi dal punto di vista nivologico. I dati sono preceduti da una parte introduttiva che descrive le caratteristiche della rete, delle singole stazioni e dei sensori nonché le modalità di esecuzione delle misure riportate, suscettibili di essere modificate nel tempo.

Annale nivometeorologico della montagna Veneta. Anno 2012

Il volume contiene i dati della rete di stazioni nivometeorologiche automatiche della montagna veneta. Per ciascun parametro, i dati sono presentati in tabelle annuali dove sono riportati i valori giornalieri nonché mensili ed annuali come medie, massime e deviazioni standard. A questi dati si aggiungono quelli relativi ad alcuni parametri tra i più significativi dal punto di vista nivologico. I dati sono preceduti da una parte introduttiva che descrive le caratteristiche della rete, delle singole stazioni e dei sensori nonché le modalità di esecuzione delle misure riportate, suscettibili di essere modificate nel tempo.

Annale nivometeorologico della montagna veneta - 2010

Il volume affianca una parte descrittiva generale della rete di stazioni nivometeorologiche automatiche della montagna veneta (caratteristiche della rete e delle singole stazioni e dei sensori, modalità di esecuzione delle misure) a dati puntuali relativi al 2010. I dati riportano i singoli valori giornalieri, mensili e annuali come medie, massime e deviazioni standard. Inoltre, per alcuni parametri tra i più significativi dal punto di vista nivologico, sono riportati ulteriori dati derivati secondo particolari algoritmi di calcolo.

Resoconto nivometeorologico della montagna veneta. Stagione invernale 2010-2011

Il volume contiene il resoconto della stagione invernale 2010-2011, con particolare riguardo alle nevicate, all’evoluzione del manto nevoso, all’attività valanghiva e agli incidenti da valanga avvenuti in Veneto. Il volume fornisce anche una panoramica sugli stessi fenomeni avvenuti sull’arco alpino italiano e una breve descrizione dell’evoluzione meteorologica

Resoconto nivometeorologico della montagna veneta . Stagione invernale 2009 – 2010

Il volume contiene il resoconto della stagione invernale 2009- 2010 con particolare riguardo alle nevicate, all'evoluzione del manto nevoso, all'attività valanghiva e agli incidenti da valanga avvenuti sul territorio regionale veneto.Il volume fornisce anche una breve panoramica agli stessi fenomeni avvenuti sull'arco alpino italiano e una breve descrizione dell'evoluzione meteorologica.

Annale nivometeorologico della montagna veneta - 2009

Il volume contiene i dati della rete di stazioni nivometeorologiche automatiche della montagna veneta. Per ciascun parametro, i dati sono presentati in tabelle annuali dove sono riportati i singoli valori giornalieri nonché mensili ed annuali come medie, massime e deviazioni standard. Oltre a questi dati, ne sono riportati altri afferenti ad alcuni parametri tra i più significativi dal punto di vista nivologico, derivati secondo particolari algoritmi di calcolo. I dati sono preceduti da una parte generale dove sono descritte le caratteristiche della rete, delle singole stazioni e dei sensori nonché le modalità di esecuzione delle misure che sono suscettibili di essere modificate nel tempo

Annale nivometeorologico della montagna veneta - 2008

Il volume contiene i dati della rete di stazioni nivometeorologiche automatiche della montagna veneta. Per ciascun parametro, i dati sono presentati in tabelle annuali dove sono riportati i singoli valori giornalieri nonché mensili ed annuali come medie, massime e deviazioni standard. Oltre a questi dati, ne sono riportati altri afferenti ad alcuni parametri tra i più significativi dal punto di vista nivologico, derivati secondo particolari algoritmi di calcolo. I dati sono preceduti da una parte generale dove sono descritte le caratteristiche della rete, delle singole stazioni e dei sensori nonché le modalità di esecuzione delle misure che sono suscettibili di essere modificate nel tempo.

Annale nivometeorologico della montagna veneta - 2006

Il volume contiene i dati della rete di stazioni nivometeorologiche automatiche della montagna veneta. Per ciascun parametro, i dati sono presentati in tabelle annuali dove sono riportati i singoli valori giornalieri nonché mensili ed annuali come medie, massime e deviazioni standard. Oltre a questi dati, ne sono riportati altri afferenti ad alcuni parametri tra i più significativi dal punto di vista nivologico, derivati secondo particolari algoritmi di calcolo. I dati sono preceduti da una parte generale dove sono descritte le caratteristiche della rete, delle singole stazioni e dei sensori nonché le modalità di esecuzione delle misure che sono suscettibili di essere modificate nel tempo.

Annale nivometeorologico della montagna veneta - 2005

Il volume contiene i dati della rete di stazioni nivometeorologiche automatiche della montagna veneta. Per ciascun parametro, i dati sono presentati in tabelle annuali dove sono riportati i singoli valori giornalieri nonché mensili ed annuali come medie, massime e deviazioni standard. Oltre a questi dati, ne sono riportati altri afferenti ad alcuni parametri tra i più significativi dal punto di vista nivologico, derivati secondo particolari algoritmi di calcolo. I dati sono preceduti da una parte generale dove sono descritte le caratteristiche della rete, delle singole stazioni e dei sensori nonché le modalità di esecuzione delle misure che sono suscettibili di essere modificate nel tempo.

Dolomiti neve e valanghe - Guida per l'utente

La guida illustra i contenuti del bollettino “Dolomiti Neve e Valanghe” emesso dal ARPAV- Centro Valanghe di Arabba durante la stagione invernale. La guida di propone facilitate la lettura e la comprensione, dei contenuti del bollettino “Dolomiti neve e valanghe” nell'analisi del rischio valanghe sul territorio montano regionale.

Annale nivometeorologico della montagna veneta - 2000

Il volume contiene i dati della rete di stazioni nivometeorologiche automatiche della montagna veneta. Per ciascun parametro, i dati sono presentati in tabelle annuali dove sono riportati i singoli valori giornalieri nonché mensili ed annuali come medie, massime e deviazioni standard. Oltre a questi dati, ne sono riportati altri afferenti ad alcuni parametri tra i più significativi dal punto di vista nivologico, derivati secondo particolari algoritmi di calcolo. I dati sono preceduti da una parte generale dove sono descritte le caratteristiche della rete, delle singole stazioni e dei sensori nonché le modalità di esecuzione delle misure che sono suscettibili di essere modificate nel tempo.

Neve e valanghe nelle Dolomiti e Prealpi venete - Stagione invernale 1993-94

In questa collana vengono descritti l'andamento meteorologico e quello nivologico nelle stagioni invernali delle Dolomiti e Prealpi Venete. In particolare vengono descritti l'andamento climatologico, le precipitazioni nevose ed i fenomeni valanghivi.

CIV '90 -Valanghe e pianificazione del territorio montano

Questo volume contiene le relazioni presentate al CIV '90, convegno su Valanghe e pianificazione del territorio montano tenutosi ad Arabba (BL) Italia il 9 e 10 ottobre 1990. Esse sono state raggruppate nelle quattro diverse sessioni nelle quali si è articolato il convegno e cioè: Cartografia delle valanghe, Dinamica delle valanghe, Normativa e pianificazione territoriale e Difesa dalle valanghe.

Dinamica delle valanghe - Applicazioni ingegneristiche alla pianificazione dell'uso del territorio

E' l'edizione italiana riveduta e corretta di “Avalanche Dynamics: Engineering applications for land use planning” di Charles F.Leaf e M.Martinelli, jr. Nel testo viene illustrata la metodologia di approccio classica alla definizione dei parametri dinamici delle valanghe quali la velocità, l'altezza del flusso, la pressione e la distanza di arresto e le relazioni di calcolo. Nella seconda parte sono contenuti alcuni esempi di calcolo dinamico a verifica di eventi valanghivi estremi realmente verificatisi.

Guida all'utilizzazione del bollettino nivometeorologico

Il Centro Valanghe di Arabba, dalla stagione invernale 1981-1982 diffonde informazioni sul tempo atmosferico, sul manto nevoso e sul pericolo di valanghe. Il prodotto di base fornito agli utenti è un bollettino meteorologico e del pericolo valanghe. Scopo della presente guida è quello di fornire un aiuto agli utenti per l'utilizzo delle informazioni contenute nel bollettino

Cartografia di localizzazione probabile delle valanghe

Le Carte di localizzazione probabile delle valanghe C.C.L.P.V. sono state realizzate dal Centro Valanghe di Arabba fra il 1981 ed il 1997. Sono carte tematiche che riportano, su base cartografica in scala 1:25.000, i siti valanghivi reali e potenziali del territorio montano veneto, individuati sia mediante fotointerpretazione aerea che in seguito ad indagine sul terreno. L'indagine ha interessato una superficie di circa 5660 chilometri quadrati, relativa a 127 comuni con il coinvolgimento di 474 testimoni che hanno indicato complessivamente 6022 siti valanghivi. Il lavoro è stato suddiviso in 32 tavole di dimensioni di circa 100x100 cm, ciascuna delle quali contiene uno o più comuni indagati.

Cd-rom "I ghiacciai delle Dolomiti"

Il Cd è stato realizzato dal Centro Valanghe di Arabba con la collaborazione di A.Taurisano e Marini. Si tratta di un data base contenente i dati delle campagne glaciologiche condotte fra il 1994 e il 1997 dei ghiacciai delle Dolomiti Venete e di alcuni limitrofi. Per ogni ghiacciaio sono riportati i principali dati morfometrici, una cartografia comprendente anche i rilievi del passato, alcune immagini fotografiche e una breve descrizione della evoluzione del ghiacciaio stesso.

Cd-rom "Sispec snow & ice spectra archive"

Cd-rom "Neve e valanghe - Conoscenze di base, prevenzione e soccorso"

Il Cd è stato realizzato dal Centro Valanghe di Arabba in forma divulgativa, privilegiando gli aspetti pratici alle trattazioni scientifiche dei diversi argomenti afferenti al manto nevoso alpino e al fenomeno delle valanghe. Oltre ad una parte testuale dove vengono descritti con foto e disegni i temi quali: Neve, Neve e Ambiente, Le valanghe, Il terreno da valanga, I pericoli della montagna invernale, La valutazione del Pericolo, Sicurezza nei comprensori sciistici e Il soccorso in valanga. E' presente una fototeca con numerose immagini, una cineteca con filmati di valanghe e una sezione giochi con un simulatore di ricerca in valanga con ARVA.

Strutture sciistiche e tutela dell'ambiente dolomitico - Programma comunitario "LEADER II"

Il territorio montano veneto ed in particolare quello dolomitico presenta aspetti ambientali suggestivi, unici e di assoluto valore paesaggistico, ma si basa su un delicato equilibrio fra le componenti biotiche e abiotiche che lo caratterizzano. La pubblicazione rappresenta un'ipotesi di approccio metodologico all'analisi delle componenti che interagiscono nel sistema "ambiente - strutture sciistiche", di valutazione degli effetti indotti con la realizzazione delle opere, di individuazione di soluzioni da adottarsi per la mitigazione degli impatti. Rappresenta, quindi, un ulteriore strumento tecnico per quanti concorrono all'attività di pianificazione, gestione e sviluppo dei comprensori sciistici con l'obiettivo della tutela e del rispetto dell'ambiente e del territorio montano.

Interventi di ricomposizione e di rinverdimento nei comprensori sciistici - Direttive e manuale operativo - Programma

La pubblicazione codifica in modo attento e specifico le caratteristiche degli ambiti di alta quota, per analizzare nel dettaglio le conseguenze degli interventi previsti all'interno dei comprensori sciistici. Ciò ha consentito di definire delle direttive generali da tenere in considerazione quando si affrontano tali interventi. Inoltre, si sono approfonditi anche gli aspetti legati alle operazioni di ripristino, con diversi contributi ed esempi ricavati dalla realtà dolomitica e d'oltralpe.

La valutazione della stabilità del manto nevoso - Guida pratica per sci alpinisti ed escursionisti

Ancora oggi la scienza e le soluzioni tecnologiche non consentono di determinare con sufficiente precisione il pericolo locale di valanghe; per questo è ancora di fondamentale importanza fornire a sciatori ed escursionisti strumenti conoscitivi e metodologici di supporto alla fase decisionale. Il presente lavoro è un compendio delle attuali conoscenze sul tema della valutazione della stabilità del manto nevoso. Esso non sostituisce i testi e i manuali didattici che trattano in modo globale il problema delle valanghe, ma rappresenta un momento di approfondimento su una problematica complessa che, seppur limitata, rappresenta la chiave interpretativa della valutazione locale del pericolo.

Neve sicura

Il Libretto illustra con vari disegni i principali pericoli della montagna innevata con una trattazione semplice ed esaustiva, adatta ad un pubblico neofita. Pagine 31.

Annale nivometeorologico della montagna veneta - 1999

Il volume contiene i dati della rete di stazioni nivometeorologiche automatiche della montagna veneta. Per ciascun parametro, i dati sono presentati in tabelle annuali dove sono riportati i singoli valori giornalieri nonché mensili ed annuali come medie, massime e deviazioni standard. Oltre a questi dati, ne sono riportati altri afferenti ad alcuni parametri tra i più significativi dal punto di vista nivologico, derivati secondo particolari algoritmi di calcolo. I dati sono preceduti da una parte generale dove sono descritte le caratteristiche della rete, delle singole stazioni e dei sensori nonché le modalità di esecuzione delle misure che sono suscettibili di essere modificate nel tempo.

Annale nivometeorologico della montagna veneta - 1998

Il volume contiene i dati della rete di stazioni nivometeorologiche automatiche della montagna veneta. Per ciascun parametro, i dati sono presentati in tabelle annuali dove sono riportati i singoli valori giornalieri nonché mensili ed annuali come medie, massime e deviazioni standard. Oltre a questi dati, ne sono riportati altri afferenti ad alcuni parametri tra i più significativi dal punto di vista nivologico, derivati secondo particolari algoritmi di calcolo. I dati sono preceduti da una parte generale dove sono descritte le caratteristiche della rete, delle singole stazioni e dei sensori nonché le modalità di esecuzione delle misure che sono suscettibili di essere modificate nel tempo.

Proverbi meteorologici veneti

La pubblicazione è una raccolta di proverbi veneti, che costituiscono una "banca" di norme e di regole per prevedere il tempo, tratte dai detti della cultura popolare.

Azioni sul documento

ultima modifica 15/02/2011 15:40