Strumenti personali
Tu sei qui: Portale ARPAVinforma Bollettini Meteo it

Dolomiti Meteo

Bollettino del 5 dicembre 2022

Aggiornamento delle ore 16.00 *



METEO NOTIZIE On Line

Tedesco Francese Inglese
 
Quota 0°C libera atmosfera h12
giornolunmarmergioven
altezza18001600150011001800
 
martedì 6 dicembre
notte/mattina

Attendibilità previsione: Buona
pom/sera

Attendibilità previsione: Buona
 
mercoledì 7 dicembre
notte/mattina

Attendibilità previsione: Buona
pom/sera

Attendibilità previsione: Buona
 
giovedì 8 dicembre

Attendibilità previsione: Discreta
venerdì 9 dicembre

Attendibilità previsione: Discreta
 

Seleziona la Provincia


lunedì 5 dicembre pom/sera
lunedì  5 dicembre pom/sera

Evoluzione generale

Un'ampia circolazione ciclonica, formata da più minimi depressionari, sta interessando gran parte dell'Europa; uno di questi oggi finirà di interessare le Alpi, mentre un altro minimo proveniente dal medio Atlantico interesserà le zone montane probabilmente da venerdì. Perciò, il tempo lunedì rimarrà ancora lievemente perturbato, mentre da martedì a giovedì sarà più stabile con ampie schiarite salvo brevi passaggi di nubi alte e la formazione di temporanee nubi basse in alcune valli prealpine nelle ore più fredde. I venti in quota si manterranno umidi da sud-ovest fino a lunedì per divenire un po' più freddi e asciutti da nord ovest da martedì e, pertanto, il clima da martedì e fino a giovedì tenderà a divenire più asciutto specie in alta montagna e le temperature, dai valori attuali al di sopra della norma, si porteranno su valori più consoni al periodo o di qualche grado superiori.

Il tempo oggi

lunedì 5
Previsioni per il pomeriggio di oggi. Inizialmente cielo ancora molto nuvoloso o coperto con deboli precipitazioni sparse, nevose oltre i 1100-1300 m sulle Dolomiti e i 1300-1500 m sulle Prealpi. Nel corso del pomeriggio graduale attenuazione dei fenomeni sulle zone prealpine mentre sulle Dolomiti saranno ancora possibili dei modesti fenomeni, in esaurimento nella notte con ampie schiarite a fine giornata. Gli apporti totali giornalieri saranno compresi mediamente tra 5 e 10 mm sulle Dolomiti e tra i 10 e i 15 mm sulle Prealpi, con altrettanti cm di neve fresca sopra i 1500 m. Temperature massime senza particolari variazioni, salvo una lieve e locale ripresa nei fondovalle prealpini; sono previste punte massime di 6/9°C nei fondovalle prealpini e di 1/4°C a quote comprese tra gli 800 e i 1200 m. Venti in quota inizialmente ancora da sud ovest tendenti a ruotare da nord-ovest nella notte.

Tempo previsto

martedì 6. Ben soleggiato con cielo sereno, aria tersa e ottima visibilità soprattutto in alta montagna, salvo temporanei banchi di nubi basse fino all'alba in alcune valli prealpine, localmente anche in quelle dolomitiche. Contesto termico più freddo di notte, per maggior irraggiamento notturno rispetto ai giorni precedenti.
Precipitazioni. Assenti (0%).
Temperature. In generale calo, specie le minime nelle valli, salvo locali aumenti delle massime nelle valli esposte al soleggiamento diurno, su valori prossimi o di qualche grado superiori alle medie del periodo, specie per le massime. Su Prealpi a 1500 m min -1°C max 3°C, a 2000 m min -3°C max 1°C. Su Dolomiti a 2000 m min -4°C max -2°C, a 3000 m min -10°C max -4°C.
Venti. Nelle valli deboli di direzione variabile; in quota in genere moderati da ovest, nord ovest, a 10-15 km/h 2000 m e 20-30 km/h a 3000 m.

mercoledì 7. Tempo ancora ben soleggiato con cielo perlopiù sereno; eventuali formazioni di nubi basse in alcune valli, ma un po'meno probabili rispetto a martedì. Nel corso della giornata passaggi di lievi velature.
Precipitazioni. Assenti (0%).
Temperature. Minime in ulteriore lieve o contenuto calo e misurate a fine giornata in alta montagna, con diffuse gelate anche nelle conche prealpine. Massime in leggera flessione o stazionarie. Su Prealpi a 1500 m min -2°C max 3°C, a 2000 m min -6°C max 0°C. Su Dolomiti a 2000 m min -7°C max 0°C, a 3000 m min -12°C max -7°C.
Venti. Nelle valli deboli di direzione variabile; in quota deboli/moderati da ovest, nord ovest, a 5-10 km/h 2000 m e 15-20 km/h a 3000 m.

Tendenza

giovedì 8. Al mattino ancora in prevalenza soleggiato con transito di nubi alte. Nel corso del pomeriggio graduale aumento e intensificazione della nuvolosità, specie dalla sera a partire dalle Prealpi occidentali, in successiva estensione a tutte le zone montane nella notte, con le prime precipitazioni, perlopiù locali e molto deboli. Il limite delle eventuali nevicate sarà intorno ai 1000 m. Temperature minime stazionarie o in ulteriore lieve calo, massime in contenuta diminuzione. Venti in quota moderati occidentali in rinforzo da sud ovest nella notte.

venerdì 9. Tempo perturbato con precipitazioni diffuse, nelle prime ore di debole intensità in successiva moderata intensificazione nel corso della mattinata specie sulle zone prealpine; quota neve 1100-1400 m sulle Prealpi, 900-1200 m sulle Dolomiti, localmente più in basso nelle valli strette e fredde, poco esposte al soleggiamento diurno. Temperature minime in aumento anche sensibile nelle valli, massime in diminuzione. Venti in alta montagna moderati o tesi da sud ovest. Previsore: M.Padoan



Servizio di previsione per alcuni comuni per martedì 6 (ore 00-24)

LocalitàT min
(°C)
T max
(°C)
Stato del cielo - Probabilità di precipitazionePioggia
(mm)
Neve
(cm)
notte (h 00-06)mattina (h 06-12)pomeriggio (h 12-18)sera (h 18-24)
Bosco C.N.-160%0%0%0%00
Asiago-360%0%0%0%00
Belluno090%0%0%0%00
Agordo-280%0%0%0%00
Arabba-420%0%0%0%00
Cortina-340%0%0%0%00
Pieve di Cadore-160%0%0%0%00
Auronzo di Cadore-250%0%0%0%00
 


* Il bollettino viene emesso ogni giorno alle ore 13 con aggiornamenti alle ore 16 e alle ore 9 della mattina seguente. Gli aggiornamenti previsionali si riferiscono alla giornata in corso.