Strumenti personali
Tu sei qui: Portale ARPAVinforma Bollettini Meteo it

Dolomiti Meteo

Bollettino del 30 luglio 2021

Bollettino emesso alle ore 13.00 *



METEO NOTIZIE On Line

Tedesco Francese Inglese
 
Quota 0°C libera atmosfera h12
giornovensabdomlunmar
altezza43004200370034003700
 
sabato 31 luglio
notte/mattina

Attendibilità previsione: Discreta
pom/sera

Attendibilità previsione: Discreta
 
domenica 1 agosto
notte/mattina

Attendibilità previsione: Discreta
pom/sera

Attendibilità previsione: Discreta
 
lunedì 2 agosto

Attendibilità previsione: Scarsa
martedì 3 agosto

Attendibilità previsione: Discreta
 

Seleziona la Provincia


venerdì 30 luglio pom/sera
venerdì 30 luglio pom/sera

Evoluzione generale

Oggi, pur conservando lo stesso posizionamento della saccatura insediata sulla Francia e la struttura anticiclonica di ieri, l'aumento dell'umidità e la forte convezione diurna saranno più favorevoli a una ripresa dell'instabilità convettiva dalle ore più calde in poi. Per il fine settimana la saccatura inizierà a scivolare lentamente verso levante con primi effetti sabato e soprattutto domenica per il transito di un primo asse di saccatura sulle Alpi orientali. In seguito la circolazione rimarrà ciclonica sulle Alpi occidentali per l'approfondirsi di un secondo minimo sulla Francia, assieme a un richiamo sud-occidentale di aria meno satura sul versante sud alpino, dove una nuova lieve spinta anticiclonica potrebbe garantire un intervallo di tempo buono/discreto e caldo, prima del transito di un secondo asse di saccatura nella seconda parte della giornata di martedì.

Il tempo oggi

venerdì 30
Previsioni per il pomeriggio di oggi. Dopo il buon soleggiato del mattino, la maggiore umidità e la forte convezione diurna favoriranno lo sviluppo di una certa attività cumuliforme nelle ore più calde e di successevi addensamenti, anche intensi nel tardo pomeriggio/sera, quando rovesci e temporali si verificheranno, specie sulle Dolomiti (60/80%), ma anche alrove (30/50%). Non esclusi possano essere localmente forti e grandinigeni sulle Dolomiti. Come nelle altre situazioni d'instabilità, gli apporti saranno molto variabili: 1-10 mm, localmente anche 20-25 mm. Persistenza del caldo e accentuazione dell'afa nei fondovalle prealpini. Sono previste punte di 30/32°C nei fondovalle prealpini e di 25/27°C a 1000/1200 m. Nelle valli venti deboli a regime di brezza, a tratti e localmente moderati, anche forti per raffiche nelle fasi temporalesche. In quota deboli/moderati da ovest sud-ovest.

Tempo previsto

sabato 31. Al mattino ancora ben soleggiato con temporaneo transito di sottili nubi. Dalle ore centrali crescente attività cumuliforme con graduale riduzione del soleggiamento e comparsa di addensamenti, la cui crescita aumenterà, assieme al rischio di fenomeni convettivi, dapprima sulle Dolomiti, successivamente sulle Prealpi. Il contesto termico rimarrà estivo, nonostante il deficit di sole e il contesto pomeridiano e serale parzialmente instabile.
Precipitazioni. Fino alla tarda mattinata probabilità bassa (0%). Al primo pomeriggio eventuali primi locali piovaschi o isolati temporali (20-30%) sulle Dolomiti, seguiti da una fase più instabile nel tardo pomeriggio/sera (70/80%), in estensione alla Prealpi. Non esclusi temporali localmente forti e grandinigeni. Gli apporti saranno molto variabili (5-50 mm).
Temperature. In leggera flessione, eccetto aumento delle minime nelle valli. Sono previste punte di 26/28°C nei fondovalle prealpini e di 21/23°C a 1000/1200 m. Su Prealpi a 1500 m min 12°C max 16°C, a 2000 m min 10°C max 14°C. Su Dolomiti a 2000 m min 9°C max 15°C, a 3000 m min 4°C max 5°C.
Venti. Nelle valli deboli di direzione variabile, con locali rinforzi per forti raffiche nelle fasi temporalesche; in quota moderati/tesi da sud-ovest, a 10-20 km/h a 2000 m e 25-35 km/h a 3000 m.

domenica 1. Nella notte ed al mattino cielo molto nuvoloso con fase instabile. Dalle ore centrali in poi probabile intervallo di variabilità con pause senza fenomeni e schiarite, prima di nuovi annuvolamenti irregolari e di una parziale ripresa dell'instabilità. L'arrivo di aria un po' più fredda in quota e l'instabilità determineranno una certa freschezza termica nelle valli e un ambiente quasi freddo sulle vette dolomitiche più alte.
Precipitazioni. Nottetempo e al mattino probabilità molto alta (80/90%) di precipitazioni a carattere di rovescio e temporale. Dalle ore centrali in poi minore rischio di fenomeni e si tratterà perlopiù di residui e sporadici piovaschi o rovesci (30/40%), eventualmente temporaleschi sulle Prealpi e la pedemontana in caso di schiarite. Fenomeni in esaurimento nel tardo pomeriggio/sera.
Temperature. In ulteriore generale lieve calo con minime alla sera. Sono previste punte di 23/24°C nei fondovalle prealpini e di 18/20°C a 1000/1200 m. Su Prealpi a 1500 m min 10°C max 14°C, a 2000 m min 9°C max 11°C. Su Dolomiti a 2000 m min 7°C max 11°C, a 3000 m min 2°C max 4°C.
Venti. Nelle valli deboli di direzione variabile, con locali rinforzi per raffiche nelle fasi temporalesche; in quota moderati/tesi da sud-ovest nottetempo e al mattino, in attenuazione da nord-ovest al pomeriggio/sera, a 5-15 km/h a 2000 m e 15-30 km/h a 3000 m.

Tendenza

lunedì 2. Al mattino tempo ben soleggiato, salvo effimeri nubi basse mattutine in alcune conche prealpine. Al pomeriggio riduzione del soleggiamento per attività cumuliforme perlopiù modesta o contenuta, con basso rischio di fenomeni. Temperature in ulteriore generale calo, eccetto ripresa delle massime nei fondovalle. In quota venti deboli/moderati da ovest al mattino e da sud-ovest al pomeriggio; nelle valli deboli per brezze, localmente e a tratti moderati nei settori solitamente più ventilati.

martedì 3. Minore soleggiamento e maggiore presenza di annuvolamenti cumuliformi dalle ore centrali in poi, inizialmente irregolari, via via più intensi con il trascorrere del tempo e associati a rovesci/temporali. Temperature in ripresa, eccetto stazionarietà delle minime nelle valli. In quota venti deboli/moderati da sud-ovest; nelle valli deboli per brezze, localmente e a tratti moderati, senza dimenticare eventuali forti raffiche nelle fasi temporalesche. Previsore:R.L.Th.



Servizio di previsione per alcuni comuni per sabato 31 (ore 00-24)

LocalitàT min
(°C)
T max
(°C)
Stato del cielo - Probabilità di precipitazionePioggia
(mm)
Neve
(cm)
notte (h 00-06)mattina (h 06-12)pomeriggio (h 12-18)sera (h 18-24)
Bosco C.N.17220%0%20%70%10-200
Asiago10220%0%30%70%15-250
Belluno18280%0%30%70%10-200
Agordo16260%0%40%80%15-250
Arabba11190%0%50%80%15-200
Cortina11210%0%40%80%20-300
Pieve di Cadore14240%0%40%80%15-200
Auronzo di Cadore12240%0%40%80%15-200
 


* Il bollettino viene emesso ogni giorno alle ore 13 con aggiornamenti alle ore 16 e alle ore 9 della mattina seguente. Gli aggiornamenti previsionali si riferiscono alla giornata in corso.