Strumenti personali
Tu sei qui: Portale ARPAVinforma Bollettini Meteo it

Meteo Veneto

Bollettino del 1 dicembre 2020

Aggiornamento delle ore 16.00 *



METEO NOTIZIE On Line

Tedesco Francese Inglese
 
mercoledì 2 dicembre
notte/mattina

Attendibilità previsione: Discreta
pom/sera

Attendibilità previsione: Discreta
 
giovedì 3 dicembre
notte/mattina

Attendibilità previsione: Buona
pom/sera

Attendibilità previsione: Buona
 
venerdì 4 dicembre

Attendibilità previsione: Discreta
sabato 5 dicembre

Attendibilità previsione: Discreta
 

Seleziona la Provincia


martedì 1 dicembre pom/sera
martedì  1 dicembre pom/sera
SEGNALAZIONE METEO: Tra martedì sera e mercoledì sera rinforzo dei venti da nord est, che saranno tesi in pianura, tesi/forti sulle dorsali prealpine e sulla costa (in particolare quella centro-meridionale) e pianura limitrofa (in particolare sud orientale). Mercoledì mattina probabili nevicate fino a quote collinari, con possibili accumuli di alcuni centimetri nei fondovalle prealpini (localmente anche 5-10 cm) e sui Colli Euganei e Berici. In pianura possibile a tratti un po' di neve o pioggia mista a neve: non si escludono temporanei modesti accumuli sulle zone interne. Nel pomeriggio limite della neve in lieve rialzo con fenomeni di minore entità.

Evoluzione generale

Progressivo cedimento della pressione per l'avvicinamento da nord di un nucleo depressionario con associata aria fredda che porterà i suoi effetti più significatici nella giornata di mercoledì fino alle prime ore di giovedì. Sono previste precipitazioni diffuse con possibile neve fino a bassa quota e deciso rinforzo dei venti di Bora, specie sulla costa. Dopo un temporaneo miglioramento nel pomeriggio di giovedì, da venerdì e fino a buona parte di sabato nuove condizioni di tempo marcatamente perturbato, specie nella seconda parte della giornata di venerdì, per l'approfondimento di una saccatura sull'Europa occidentale che convoglierà in quota correnti umide sud-occidentali più miti, con precipitazioni a partire dalle zone montane in successiva estensione alla pianura; quota neve in rialzo. Deciso rinforzo dei venti di Scirocco sulla costa.

Il tempo oggi

martedì 1
Previsioni per il pomeriggio/sera di oggi. In prevalenza nuvoloso o molto nuvoloso. Precipitazioni in prevalenza assenti, possibile qualche debole fenomeno sulle zone occidentali, meridionali e sulla costa. Temperature massime in generale diminuzione. Venti in pianura da nord-est deboli/moderati con tendenza a rinforzare sulla costa in serata fino a divenire tesi, a tratti anche forti a fine giornata; in quota venti moderati/tesi dai quadranti orientali.

Tempo previsto

mercoledì 2. Cielo da nuvoloso a molto nuvoloso o coperto nel corso della giornata.
Precipitazioni. Fino a parte della mattinata probabilità medio-alta (50-75%) di precipitazioni diffuse a partire dalla pianura centro-meridionale, altrove fenomeni generalmente assenti o al più deboli; in seguito tendenza ad aumento della probabilità (fino ad alta 75-100%) e ad estensione delle precipitazioni fino a divenire diffuse. Nel corso del pomeriggio possibile iniziale temporanea attenuazione e diradamento dei fenomeni che si presenteranno in maniera sparsa e intermittente, per poi riprendere dal tardo pomeriggio/sera in maniera diffusa (probabilità medio-alta 50-75%). Limite della neve inizialmente fino ai fondovalle prealpini e a quote collinari, in risalita fino a circa 400-600 m. In pianura in mattinata possibili fasi di neve mista a pioggia o neve, non escluso qualche modesto accumulo sulle zone interne.
Temperature. Minime in aumento in pianura, in lieve calo sulle zone montane; massime in diminuzione.
Venti. In pianura Bora da tesa al mattino a moderata in seguito; sulla costa Bora forte, specie nelle prime ore del mattino, tesa a fine giornata. In quota venti moderati/tesi da est/sud-est.
Mare. Mosso, a tratti anche molto mosso/agitato al mattino.
Previsione Altezza Onde

giovedì 3. In prevalenza molto nuvoloso fino a parte della mattinata, in seguito nuvolosità meno compatta con comparsa di qualche schiarita.
Precipitazioni. Nella notte fino al primo mattino precipitazioni diffuse (probabilità alta 75-100%) con neve inizialmente fino ai fondovalle, in seguito intorno ai 600-800m; in seguito in pianura tendenza a diradamento fino ad esaurimento delle precipitazioni, mentre sulle zone montane e pedemontane saranno possibili residui debolissimi fenomeni sparsi.
Temperature. Minime in aumento salvo sulla pianura meridionale dove risulteranno in diminuzione; massime senza notevoli variazioni o in locale aumento.
Venti. Sulla costa Bora inizialmente ancora tesa/forte in successiva attenuazione fino a divenire moderata entro la mattinata, nel corso del pomeriggio attenuazione della ventilazione e rotazione dei venti dai quadranti occidentali. Nell'entroterra della pianura venti deboli/moderati da ovest. In quota venti moderati/tesi dai quadranti meridionali.
Mare. Da molto mosso a mosso.
Previsione Altezza Onde

Tendenza

venerdì 4. Tempo progressivamente perturbato a partire dalla seconda parte della giornata con cielo in prevalenza molto nuvoloso o coperto. Fino al mattino probabilità medio-bassa (25-50%) di precipitazioni sulle zone montane e pedemontane, generalmente assenti altrove. Nel corso del pomeriggio aumento della probabilità fino ad alta (75-100%) di fenomeni diffusi e più consistenti, specie sulle zone montane e pedemontane. Limite della neve al mattino intorno ai 400-500 m in successivo rialzo fino ai 1000/1100 m sulle Prealpi, più basso sulle Dolomiti. Temperature minime in calo nelle valli, stazionarie in pianura; massime in rialzo. Fino al mattino Bora moderata/tesa, nel corso del pomeriggio ingresso dei venti di Scirocco su costa e pianura limitrofa, che rinforzeranno fino a divenire a tratti anche forti in serata. In quota venti tesi dai quadranti meridionali.

sabato 5. Permangono condizioni di tempo perturbato con cielo in prevalenza molto nuvoloso o coperto. Probabilità alta (75-100%) di precipitazioni diffuse, anche a carattere di rovescio, con quantitativi anche abbondanti su zone montane e pedemontane. Limite della neve in rialzo fino a 1600/1800 m sulle Prealpi, sulle Dolomiti intorno ai 1400/1600m, nelle valli più chiuse intorno ai 1000/1200m. Temperature in aumento, specie nei valori minimi. Venti in quota dai quadranti meridionali tesi/forti; venti forti di Scirocco sulla costa. Previsore: R.R.



Temperature e precipitazioni rilevate


Dati meteo30 novembre 1 dicembre
T min (°C)T max (°C)Prec (mm)T min (°C)T h15(°C)
BELLUNO (Aeroporto)-580-54
PADOVA (Legnaro)-090-25
ROVIGO (S.Apollinare)190-16
TREVISO (Treviso)-1100-36
VENEZIA (Cavallino)210016
VERONA (Villafranca)110035
VICENZA (S.Agostino)-3100-26
 


* Il bollettino viene emesso ogni giorno alle ore 13 con aggiornamenti alle ore 16 e alle ore 9 della mattina seguente. Gli aggiornamenti previsionali si riferiscono alla giornata in corso.