Strumenti personali
Tu sei qui: Portale ARPAVinforma Bollettini Meteo it

Meteo Veneto

Bollettino del 26 ottobre 2020

Aggiornamento delle ore 16.00 *



METEO NOTIZIE On Line

Tedesco Francese Inglese
 
martedì 27 ottobre
notte/mattina

Attendibilità previsione: Buona
pom/sera

Attendibilità previsione: Buona
 
mercoledì 28 ottobre
notte/mattina

Attendibilità previsione: Buona
pom/sera

Attendibilità previsione: Buona
 
giovedì 29 ottobre

Attendibilità previsione: Buona
venerdì 30 ottobre

Attendibilità previsione: Buona
 

Seleziona la Provincia


lunedì 26 ottobre pom/sera
lunedì 26 ottobre pom/sera
AVVISO METEO: Tra lunedì pomeriggio e il primo mattino di martedì precipitazioni estese sulle zone centro settentrionali, anche con forti rovesci e qualche temporale; quantitativi da consistenti ad abbondanti sulle zone montane e pedemontane, in particolare su Dolomiti meridionali e Prealpi/zone pedemontane centro-orientali; fenomeni più discontinui e di entità assai minore su pianura meridionale e costa. Lunedì rinforzo dei venti meridionali più significativo in alta quota e sulle dorsali prealpine.

Evoluzione generale

E' arrivata sulla regione una saccatura atlantica, associata ad una perturbazione. Lunedì e in parte martedì questo impulso perturbato determinerà precipitazioni diffuse, anche abbondanti su zone montane e pedemontane. Da martedì la pressione tenderà ad aumentare per l'espansione dell'anticiclone afro-mediterraneo; inizierà una fase del tempo più stabile e soleggiato, specie in montagna, mentre in pianura nelle ore più fredde si formeranno nebbie o foschie che potranno dissolversi anche parzialmente durante le ore diurne. Le temperature, dopo le oscillazioni di lunedì e di martedì, da mercoledì tenderanno a portarsi su valori prossimi alla norma.

Il tempo oggi

lunedì 26
Previsioni per il pomeriggio/sera di oggi. Cielo molto nuvoloso a coperto con graduale aumento della probabilità di precipitazioni fino ad alta (75-100%) a partire da ovest, per fenomeni comunque contenuti su bassa pianura e costa meridionale, più importanti e diffusi sulle zone centro-settentrionali, soprattutto su zone montane e pedemontane dove i quantitativi saranno anche abbondanti; possibili temporali. Limite delle nevicate intorno ai 2000-2200 m alla sera/notte. Il picco perturbato è previsto tra il tardo pomeriggio/sera di lunedì e le prime ore di martedì. Temperature massime in calo rispetto a domenica, specie in montagna, salvo degli aumenti nel Rodigino. Rinforzo di Scirocco lungo il litorale e nell'immediato entroterra.

Tempo previsto

martedì 27. Tempo da instabile a variabile, con addensamenti nuvolosi a tratti anche estesi specie nelle prime ore e schiarite più ampie in serata, ma con probabili riduzioni della visibilità in pianura e in molte valli.
Precipitazioni. Probabilità nel complesso medio-alta (50-75%) specie nelle prime per fenomeni ancora diffusi sulle zone nord-orientali, da sparsi a locali altrove, in graduale attenuazione già nel corso della mattinata a partire da ovest. Possibile locale, modesta e temporanea ripresa delle precipitazioni nel corso pomeriggio, specie sulle zone montane e pedemontane, con cessazione ovunque dei fenomeni dalla sera; limite delle nevicate sui 1800-2000 m.
Temperature. In diminuzione specie in montagna nei valori minimi.
Venti. Verso la costa nelle prime ore moderati dai quadranti meridionali tendenti ad attenuarsi fino a divenire deboli dalle ore centrali; nelle valli generalmente deboli, in quota moderati da sud-est anche qui in attenuazione fino a deboli al pomeriggio.
Mare. Da molto mosso al mattino a poco mosso verso sera.
Previsione Altezza Onde

mercoledì 28. Cielo generalmente poco nuvoloso con probabili foschie o nebbie in pianura e nelle valli nelle ore più fredde, in diradamento diurno anche parziale.
Precipitazioni. Assenti.
Temperature. Minime in diminuzione, massime senza notevoli variazioni in pianura, in aumento anche sensibile in montagna.
Venti. In pianura e nelle valli deboli di direzione variabile; in quota moderati da sud-est, in attenuazione fino a deboli al pomeriggio.
Mare. Poco mosso.
Previsione Altezza Onde

Tendenza

giovedì 29. Cielo da poco a parzialmente nuvoloso, per nubi in prevalenza medio-alte; precipitazioni generalmente assenti, con rischio al mattino di qualche goccia e neve burrascosa sopra i 2300-2400m. Probabile presenza temporanea di nebbie sparse in pianura e nelle valli nelle ore più fredde, in diradamento diurno; le temperature minime subiranno in lieve o contenuto aumento sulle zone montane e pedemontane, altrove in leggero calo, temperature massime senza notevoli variazioni, salvo qualche diminuzione in montagna. Venti deboli di direzione variabile in pianura e nelle valli; perlopiù moderati da nord-ovest in quota, a tratti tesi sulle in alta montagna sulle Dolomiti.

venerdì 30. Tempo stabile con cielo generalmente poco o parzialmente nuvoloso per estese velature. Possibili temporanee riduzioni della visibilità nelle ore più fredde soprattutto in pianura. Precipitazioni assenti. Temperature in generale lieve o contenuto rialzo. Venti in pianura generalmente deboli, in quota tesi/forti da nord nord-ovest. Previsore: M.Padoan



Temperature e precipitazioni rilevate


Dati meteo25 ottobre26 ottobre
T min (°C)T max (°C)Prec (mm)T min (°C)T h15 (°C)
BELLUNO (Aeroporto)101901014
PADOVA (Legnaro)91901121
ROVIGO (S.Apollinare)111801119
TREVISO (Treviso)102101219
VENEZIA (Cavallino)121901219
VERONA (Villafranca)92001315
VICENZA (S.Agostino)92101217
 


* Il bollettino viene emesso ogni giorno alle ore 13 con aggiornamenti alle ore 16 e alle ore 9 della mattina seguente. Gli aggiornamenti previsionali si riferiscono alla giornata in corso.