Strumenti personali
Tu sei qui: Portale Servizi ambientali IPPC Riferimenti Normativa Normativa Nazionale

Normativa Nazionale


  • MATTM - Nota 14/11/2016 Criteri  sulle  modalità  applicative  della  disciplina  in  materia  di prevenzione  e  riduzione  integrate  dell'inquinamento  alla  luce  delle modifiche introdotte dal D.Lgs 4 marzo 2014, n. 46.
  • Decreto Interministeriale n. 5046 del 25/02/2016. Il Decreto introduce norme tecniche generali per la disciplina regionale dell’utilizzazione agronomica degli effluenti di allevamento e delle acque reflue, nonché per la produzione e l’utilizzazione agronomica del digestato. Il nuovo decreto sostituisce integralmente il decreto 7 aprile 2006.
  • Decreto Ministro 274/2015 del 16/12/2015. Direttiva per disciplinare la conduzione dei procedimenti AIA.
    Il documento individua specifiche modalità per la conduzione dei procedimenti di rilascio, riesame e aggiornamento dell'Autorizzazione Integrata Ambientale (AIA) statale.
    I sei allegati forniscono indirizzi su valutazione delle comunicazioni di modifica sostanziale/non sostanziale dell’impianto, formato e contenuti dei pareri istruttori conclusivi resi dalla Commissione AIA-IPPC, gestione dei procedimenti autorizzativi per impianti off-shore. Gli allegati 3 e 4 contengono indicazioni specifiche per le Raffinerie. La direttiva fornisce inoltre, nell’allegato 6, indirizzi operativi per l'accertamento delle violazioni amministrative degli impianti soggetti ad AIA statale.
  • Decreto Milleproroghe 2015. Grandi impianti di combustione. Prorogata allo 01/01/2017 l'applicazione dei limiti dalle emissioni.
    Per gli impianti che abbiano presentato istanza di deroga, secondo quanto previsto dal decreto e fino alla definitiva pronuncia dell’Autorità competente: viene prorogata al 01/01/2017 l'applicazione dei limiti dalle emissioni.
  • Legge 6 agosto 2015, n° 125. “Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 19 giugno 2015, n. 78, recante disposizioni urgenti in materia di enti territoriali “.
    art. 16-ter , co. 3: “L'autorità competente conclude i procedimenti avviati in esito alle istanze di cui al comma 2, entro il 7 luglio 2015. In ogni caso, nelle more della conclusione dei procedimenti, le installazioni possono continuare l'esercizio in base alle autorizzazioni previgenti…” .
  • Decreto Ministeriale del 24 aprile 2008 Modalità anche contabili e tariffe da applicare in relazione alle istruttorie ed ai controlli previsti dal Decreto Legislativo 18 febbraio 2005 n. 59. (cd Decreto Tariffe).
  • Decreto Legislativo n. 59 del 18 febbraio 2005. Attuazione integrale della direttiva 96/61/CE relativa alla prevenzione e riduzione integrate dell'inquinamento.
  • Circolare 13 luglio 2004 Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio. Circolare interpretativa in materia di prevenzione e riduzione integrate dell'inquinamento, di cui al decreto legislativo 4 agosto 1999, n. 372, con particolare riferimento all'allegato I.
Azioni sul documento

ultima modifica 30/11/2016 16:52