Strumenti personali
Tu sei qui: Portale Temi ambientali Neve Dati Copertura nevosa da satellite

Copertura nevosa da satellite

Attraverso l’elaborazione delle immagini da satellite è possibile identificare la copertura nevosa presente sul territorio montano e stimare la sua estensione areale. Le elaborazioni presentate sono il frutto della collaborazione fra ARPAV - Centro Valanghe di Arabba e l’Università di Roma 3 - Dipartimento di Scienze - Sezione Geologia

Le immagini di base

Le immagini su cui sono state fatte le elaborazioni vengono acquisite da sensori a media risoluzione geometrica MODIS installati sulle piattaforme satellitari Terra e Aqua. Le immagini, per poter essere elaborate, devono presentare poca o assente copertura nuvolosa e pertanto quelle effettivamente disponibili sono in numero ridotto (1-2 al mese) ma statisticamente sufficienti per evidenziare l’andamento della copertura nevosa sulla montagna veneta.

I risultati del processo di elaborazione

Attraverso l’elaborazione delle immagini da satellite si realizzano i seguenti prodotti:

  • copertura nevosa sull’arco alpino: immagine in falsi colori che riproduce la neve in colore rosso;
  • copertura nevosa sulla regione Veneto: immagine in bianco e nero che evidenzia la presenza di neve sul territorio regionale attraverso pixel bianchi con risoluzione di 500 m);
  • indice di copertura nevosa SCA (Snow Cover Area) per la regione Veneto: grafico che esprime la percentuale di territorio con copertura nevosa alle diverse quote.

Elaborati disponibili

Immagine del giorno 27 novembre 2017

2017 11 27 ita

Commento: fra sabato 25 e domenica 26 novembre sono caduti 5-10 cm di neve nelle Dolomiti e 5-20 in Alpago (prealpi bellunesi) oltre i 1600 m di quota

2017 11 27 sca

Commento: la copertura nevosa è molto estesa per la stagione

 

Archivio delle mappe della stagione invernale 2016-2017 vai

Archivio delle mappe della stagione invernale 2015-2016 vai

Archivio delle mappe della stagione invernale 2014-2015 vai

Archivio delle mappe della stagione invernale 2013-2014 vai

Archivio delle mappe della stagione invernale 2012-2013 vai

 

Approfondisci

Azioni sul documento

ultima modifica 28/11/2017 10:32