Strumenti personali
Tu sei qui: Portale ARPAV Pagine generiche Gestione ordinaria emergenza PFAS

Gestione ordinaria emergenza PFAS

Il Decreto Legge 34/2020 (art. 14), in conseguenza del perdurare dell’emergenza COVID-19, ha prorogato la gestione emergenziale per la contaminazione da sostanze perfluoro-alchiliche (PFAS) delle falde idriche nei territori delle province di Vicenza, Verona e Padova, fissando la data del 21 settembre 2020 come nuovo termine della gestione emergenziale.
Il coordinamento delle attività necessarie al superamento della situazione di emergenza viene affidato alla Regione Veneto dall’ordinanza del Capo del Dipartimento della Protezione Civile 711/2020 (art.1, comma 1). L’ordinanza assegna al Direttore dell’Area Tutela e Sviluppo del Territorio l’esercizio delle funzioni commissariali in via ordinaria, per lo svolgimento delle quali (art. 1, comma 4) il Direttore si avvale dei soggetti attuatori già individuati dall’ordinanza 519/2018. Conservano quindi la loro validità le convenzioni stipulate dal Commissario Delegato con ciascun soggetto attuatore.
L’ordinanza del Capo del Dipartimento della Protezione Civile 744/2021 sostituisce le parole “Il Direttore dell’Area Tutela e Sviluppo del Territorio della Regione Veneto” riportate nell’ordinanza 711/2020 con “il dott. Nicola Dell’Acqua - Direttore dell’Agenzia Veneta per l’innovazione nel settore primario Veneto Agricoltura”.

datadocumentobeneficiarion° ordinativoimportooggetto
26.02.2021 provvedimento liquidazione_101 ACQUE VERONESI SCARL 101_2021 2.859.049,26€ Acconto n.5. Intervento emergenziale denominato Tratta A9-C1-C6: Condotta di collegamento DN 1000 Centrale di Lonigo-Belfiore e nuovo campo pozzi di Belfiore

 

Relazioni semestrali

Secondo l’art. 1 comma 5 dell’ordinanza 711/2020, Nicola Dell’Acqua, direttore di Veneto Agricoltura - Agenzia Veneta per l’innovazione nel settore primario, trasmette al Ministero dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare, e per conoscenza al Dipartimento della protezione civile, una relazione sullo stato di attuazione degli interventi con cadenza semestrale.

Relazioni trasmesse:
Quarta relazione semestrale
Quinta relazione semestrale

Rendiconto Contabilità Speciale

Nicola Dell’Acqua, direttore di Veneto Agricoltura - Agenzia Veneta per l’innovazione nel settore primario, trasmette il rendiconto della contabilità speciale entro il quarantesimo giorno dalla chiusura di ciascun esercizio e dal termine della gestione o dell'incarico. L’art. 1 comma 10 dell’ordinanza 711/2020, infatti, ribadisce gli obblighi di cui all’art. 27 comma 4 del D. Lgs. N. 1 del 2 gennaio 2018. Il rendiconto è predisposto sui moduli di cui al Decreto del Ministero dell’economia e delle Finanza del 27/03/2009 (G.U. n. 80 del 06.04.2009).

Rendiconti trasmessi:
Anno 2020 dal 21.09.2020 al 31.12.2020

Normativa di riferimento
Ordinanza del Capo del Dipartimento della Protezione Civile n. 711 del 11 novembre 2020
Ordinanza del Capo del Dipartimento della Protezione Civile n. 744 del 18.02.2021

Azioni sul documento

ultima modifica 12/03/2021 11:12