Strumenti personali
Tu sei qui: Portale ARPAVinforma Comunicati stampa Archivio Comunicati Stampa Comunicati 2016 BENACUS 2016. LA PARTECIPAZIONE DI ARPAV

BENACUS 2016. LA PARTECIPAZIONE DI ARPAV

11/10/2016

(AAV), Verona 11 ottobre 2016 – Sabato 8 ottobre ARPAV è stata, insieme ad altri enti e istituzioni, tra i protagonisti di Benacus 2016, l’esercitazione nazionale di Protezione Civile organizzata, a Torri del Benaco (VR), dalla Federazione Italiana Attività Subacquee.
E’ stata simulata, con grande realismo, una procedura di emergenza con intervento in acqua, per la rottura di una condotta posta sul fondo del lago.
ARPAV e Protezione civile (Sommozzatori della FIAS) sono intervenuti nel lago per localizzare la fonte di inquinamento di una chiazza scura. Grazie al gommone della Protezione Civile, ARPAV ha eseguito dei campioni per le indagini microbiologiche ed analisi chimico fisiche, poi sono entrati in gioco i sommozzatori della protezione civile.
Una volta trovata la causa sono stati avvisati gli enti competenti per le eventuali ordinanze, le messe in sicurezza e per gli interventi di riparazione.
I sommozzatori intervenuti sono stati poi invitati a seguire le procedure standard di decontaminazione sia delle attrezzatura che degli operatori poichè trattandosi di reflui urbani vi era un concreto rischio biologico.
Trascorsi i tempi tecnici per i risultati microbiologici dei campioni fatti, 24-48 ore, ARPAV avrebbe fatto una reale valutazione del rischio biologico.

prelieviGardaCisano.jpg

Agenzia Ambiente Veneto - ufficiostampa@arpa.veneto.it
Azioni sul documento

ultima modifica 11/10/2016 16:41