Strumenti personali
Tu sei qui: Portale ARPAVinforma Comunicati stampa Archivio Comunicati Stampa Comunicati 2016 Controlli ai dispositivi di messa a terra degli impianti elettrici. ARPAV segnala truffe agli esercenti

Controlli ai dispositivi di messa a terra degli impianti elettrici. ARPAV segnala truffe agli esercenti

16/02/2016

(AAV) Padova, 16 febbraio 2015 – Alcuni titolari di esercizi pubblici di Padova hanno segnalato all’Agenzia Regionale per la Prevenzione e Protezione Ambientale del Veneto di aver ricevuto la visita di un organismo privato che dichiara di essere delegato da ARPAV ad effettuare controlli agli impianti di messa a terra. A tal proposito si precisa che ARPAV non ha mai delegato alcun Soggetto Abilitato ad eseguire per proprio conto le suddette verifiche e neppure ad effettuare un controllo del rispetto della corretta periodicità dell'esecuzione delle verifiche, di competenza esclusiva degli Organi di Vigilanza sulla sicurezza del lavoro.
Si ricorda inoltre che, in base alla normativa vigente, l’esercente può scegliere di rivolgersi per tali controlli all'ARPAV o ad eventuali organismi individuati dal Ministero delle Attività Produttive sulla base di criteri stabiliti dalla normativa tecnica europea UNI CEI. Infine si precisa che ARPAV esegue regolarmente tutte le verifiche periodiche richieste secondo importi stabiliti da un tariffario regionale pubblicato su www.arpa.veneto.it.

Agenzia Ambiente Veneto - ufficiostampa@arpa.veneto.it
Azioni sul documento

ultima modifica 16/02/2016 16:06