Strumenti personali
Tu sei qui: Portale ARPAVinforma Pubblicazioni Potenzialità e limiti nell’utilizzo di sensori low-cost per la misura del particolato atmosferico PM10 in aria ambiente

Potenzialità e limiti nell’utilizzo di sensori low-cost per la misura del particolato atmosferico PM10 in aria ambiente

Titolo: Potenzialità e limiti nell’utilizzo di sensori low-cost per la misura del particolato atmosferico PM10 in aria ambiente

Descrizione: Negli ultimi anni si sono molto diffusi diversi tipi di sensori a basso costo (qualche decina di euro) per la determinazione di inquinanti atmosferici. ARPA Veneto, viste anche le diverse segnalazioni e richieste di informazioni da parte dell’utenza, ha deciso di intraprendere uno studio per comprendere potenzialità e limiti di un modello molto diffuso di sensore low-cost per il particolato, effettuando un rigoroso confronto con la strumentazione di riferimento, normalmente utilizzata per le misure ai sensi della norma.

A cura di: Servizio Osservatorio Regionale Aria

Anno: 2020

Costo: Gratuito

Disponibilità:

Modalità di richiesta: Email a uspria@arpa.veneto.it

Download: Aria Sensori lowcost_Report 2020.pdf — PDF document, 5720Kb

ISBN:

Tipo: digitale

Legenda

Tipo: Tipologia del materiale di pubblicazione: cartaceo, cd-rom o videocassetta

Anno: Anno di pubblicazione

Richiesta: Modalità di richiesta della pubblicazione:

Modulo: compilazione di un modulo con alcuni dati personali

E-mail: invio di una e-mail

Versione WEB: Presenti nel sito ARPAV i contenuti della pubblicazione come pagine per internet.

Download: Possibilità di scaricare il file, in formato PDF o ZIP, della pubblicazione.

Azioni sul documento

ultima modifica 16/12/2020 11:35