Strumenti personali

INADEF

Innovative early-warning system for debris flow based on nowcasting and events

Sistema d'allarme INnovativo per eventi di colAta DEtritica basato su previsioni a breve termine e Fenomenologia

Il progetto in breve                                         INADEF_logo

 

Area tematica

Ambiente e prevenzione dei rischi

Programma di riferimento

INTERREG V-A Italia-Austria 2014-2020 – www.interreg.net
Asse 3 – Istituzioni
Il programma promuove lo sviluppo equilibrato e sostenibile e l’integrazione armoniosa nell’area di confine tra Italia e Austria. Il programma è finanziato dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR) e da contributi pubblici nazionali

Periodo di realizzazione

2 settembre 2019 – 28 febbraio 2022

Obiettivi

Sviluppare un sistema d’allarme che riconosca gli eventi di colata detritica con anticipi maggiori collegando la previsione di precipitazione a breve termine (1-3 ore) con modelli idrologici e d’innesco. La previsione di precipitazione viene trasformata in deflusso superficiale da un modello idrologico ed il modello di innesco stima il corrispondente volume di detrito mobilitabile: se questo supera un valore soglia viene lanciato l’allarme.
Il nuovo sistema verrà testato in tutte le regioni con siti frequentemente soggetti a colate detritiche, dotati di stazioni di monitoraggio.

Sito non disponibile
Stato di avanzamento e news
  • il 24.10.2019 ARPAV ha partecipato al kick-off meeting del progetto presso l’Università degli Studi di Udine
  • il prossimo meeting di progetto si terrà a Vienna (Austria) a maggio 2020
Attività di progetto

WP 1 – Gestione del Progetto
Gestione a livello nazionale e transnazionale del progetto; partecipazione ai meeting transnazionali tra i partner del progetto; organizzazione di almeno 1 project meeting

WP 2 – Comunicazione
Coordinamento del WP; realizzazione del sito web del progetto; coordinamento e programmazione degli incontri con i portatori d’interesse; contributo all’organizzazione degli incontri in Provincia di Belluno; contributo e coordinamento delle attività di pubblicizzazione del progetto e degli incontri nel territorio

WP 3 – Armonizzazione dei modelli e applicazione WEB-GIS
Contributo alla realizzazione dell’interfaccia per la trasmissione dei dati di precipitazione all’applicativo WEB-GIS

WP 4 – Monitoraggio in campo e raccolta dati
Fornitura dei dati radar per i bacini italiani; nel caso studio del rio Rudan (Vodo di Cadore, Belluno): indagini di campagna e rilievi topografici a inizio progetto, rilievi dopo ogni nuovo evento di colata detritica, raccolta dei dati storici di colata, potenziamento e gestione del monitoraggio

WP 5 – Test del sistema di allarme
Test dell’applicativo WEB-GIS nel caso studio del rio Rudan (Vodo di Cadore, Belluno)


Attività ARPAV ARPAV è coinvolta particolarmente nelle attività del WP3, ovvero in azioni di studio e monitoraggio del cambiamento climatico a scala locale, ma è chiamata a partecipare a tutte le attività di progetto soprattutto per quanto attiene gli aspetti metodologici e le azioni divulgative.
Budget totale € 869.122,70 euro (di cui 716.384,29 euro da fondi FESR-ERDF)
Budget ARPAV € 210.500,00 euro (di cui 178.925,00 euro da fondi FESR-ERDF)
Capo Progetto ARPAV Dirigente del Servizio Centro Servizi Idrogeologici sir@arpa.veneto.it
Referenti scientifici ARPAV Matteo Cesca matteo.cesca@arpa.veneto.it
Coordinamento Progetti ARPAV Servizio Pianificazione, Progettazione e Sviluppo progetti@arpa.veneto.it

 

 

PARTNERSHIP

 

RuoloSoggettoPaese
Leader UNIUD – Università degli Studi di Udine – Dipartimento di Scienze AgroAlimentari, Ambientali e Animali Italia
Partner ARPAV Agenzia Regionale per la Prevenzione e protezione Ambientale del Veneto Italia
Partner UNIPD – Università degli Studi di Padova – Dipartimento TESAF Italia
Partner BFW – Centro Federale Austriaco per la Ricerca Forestale Austria
Partner ZAMG – Servizio Meteorologico e Geofisico nazionale dell’Austria Austria


Azioni
Azioni sul documento

ultima modifica 10/03/2020 18:02