Strumenti personali

Protocollo d'intesa

 

PROTOCOLLO D'INTESA
TRA
Il Ministero dell'Istruzione , dell'Università e della Ricerca - Direzione Regionale del Veneto

con sede a Venezia - Palazzo Van Axel - Calle dei Miracoli - Cannareggio 6071 rappresentato dal Direttore Generale Dott. Enzo Martinelli che interviene nel presente atto

E
l'ARPAV (Agenzia Regionale per la Prevenzione e Protezione Ambientale del Veneto),

con sede a Padova - Piazzale Stazione n. 1 rappresentata dal Direttore Generale Dott. Paolo Cadrobbi, che interviene nel presente atto in attuazione della delibera n. 398 del 15.04.2003

PREMESSO CHE
Sono obiettivi comuni delle Istituzioni firmatarie del presente atto la diffusione di atteggiamenti consapevoli e comportamenti responsabili verso il patrimonio ambientale e l'educazione e la formazione allo sviluppo sostenibile;
Visto l'accordo di programma tra Ministero della Pubblica Istruzione e il Ministero dell'ambiente del 6 febbraio 1996;
Visto il D.P.R. 8 marzo 1999, n.275, con il quale è stato emanato il regolamento recante norme in materia di autonomia delle Istituzioni scolastiche, ai sensi dell'art. 21, della Legge 15 marzo 1997, n.59;
Vista la Legge Regionale n. 32 del 18 ottobre 1996, istitutiva dell'ARPAV, che indica, quale attività istituzionale, la promozione di attività di formazione, informazione e aggiornamento professionale degli operatori nel settore ambientale e attività di educazione ed informazione ambientale dei cittadini;
Vista la Delibera della Giunta Regionale del Veneto n. 1347 del 31 Maggio 2002 che individua l'ARPAV quale Centro Regionale di Coordinamento del sistema IN.F.E.A. secondo le "Linee di indirizzo per un nuova programmazione concertata tra lo Stato, le Regioni e le Province Autonome di Trento e Bolzano in materia di informazione, formazione ed educazione ambientale" approvate dalla Conferenza Stato - Regioni nella seduta del 23.11.2000 ed in coerenza con il quadro normativo e programmatico nazionale e regionale;
Considerato che le iniziative di educazione ambientale e allo sviluppo sostenibile vanno svolte sulla base degli obiettivi comuni di livello nazionale e delle specificità regionali, in coerenza con le politiche dell'Unione Europea e gli orientamenti degli Organismi Internazionali;


SI CONVIENE QUANTO SEGUE


Art. 1 - Finalità

Il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca - Direzione Regionale del Veneto e l'ARPAV sottoscrivono il presente Protocollo d'Intesa, finalizzato ad instaurare un rapporto di collaborazione in ordine ai seguenti temi:

Attivazione di un monitoraggio, attraverso la raccolta di dati, per conoscere le azioni specifiche e i progetti di educazione ambientale in atto nelle scuole pubbliche e paritarie del Veneto;
Promozione di azioni congiunte, tese a favorire la sensibilizzazione e l'educazione sulle tematiche ambientali, il rapporto tra scuola e territorio, lo sviluppo sostenibile;
Valorizzazione di iniziative di educazione ambientale realizzate da Enti, Associazioni, Scuole e Centri di educazione ambientale, anche attraverso la loro diffusione;
Predisposizione di specifiche azioni di formazione rivolte ai docenti;
Sostegno alle azione delle istituzioni scolastiche autonome nell'ambito dell'educazione ambientale e dello sviluppo sostenibile.


Art. 2 - Modalità

Ai fini della realizzazione delle finalità di cui al precedente articolo, il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca - Direzione Regionale del Veneto e l'ARPAV si impegnano a definire specifici programmi operativi, relativamente al perseguimento delle finalità di cui all'art. 1.

Art. 3 - Soggetti coinvolti

Il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca - Direzione Regionale del Veneto individua per parte sua, quale coordinatore dell'intero protocollo e responsabile dell'attuazione delle future, singole convenzioni il Dott. Renato Anoé, al quale è riservata la possibilità di delegare ad altra persona l'affidamento dell'incarico.

L'ARPAV individua per parte sua, quale coordinatore dell'intero protocollo e responsabile dell'attuazione delle future, singole convenzioni, il Direttore dell'Area Ricerca ed Informazione Ing. Sandro Boato al quale è riservata la possibilità di delegare ad altra persona l'affidamento dell'incarico.

Art. 4 - Durata

Il presente Protocollo d'Intesa ha la durata di un anno, a decorrere dalla data di sottoscrizione, e si intende tacitamente rinnovato.

La parte che intende recedere deve comunicare tale volontà all'altra, mediante lettera raccomandata a.r., entro tre mesi dalla scadenza naturale.

Il presente atto, redatto in duplice copia, viene letto, confermato e sottoscritto.

Il Direttore Generale
Ministero dell'Istruzione, dell'Università e
della Ricerca Scientifica
Direzione Generale del Veneto
Dott. Enzo Martinelli

Il Direttore Generale
Agenzia Regionale per la Prevenzione
e Protezione Ambientale del Veneto
Dott. Paolo Cadrobbi

Venezia, lì 26 giugno 2003

Azioni sul documento

ultima modifica 13/03/2012 11:01

Proposte educative anno scolastico 2021-2022

proposte educative 2021-2022

Concorso giovani 2022

Pre-iscrizione entro il 15 dicembre!

video

Raccontiamoci le favole

favole 2019

A scuola di stili di vita

a_scuola_di_stili_di_vita_p.jpg

Modulo richiesta interventi didattici

Modulo interventi didattici

La Rete EA

banner_rete_infea.gif

InfeaNews