Strumenti personali

Settimana DESS 2006

Tema della settimana: Energia sostenibile
6 - 12 Novembre 2006

Dal 6 al 12 novembre è stata celebrata la “Settimana Nazionale dell’Educazione all’Energia Sostenibile, per promuovere sul territorio nazionale iniziative di sensibilizzazione di giovani e adulti sul tema dell’energia sostenibile.
L’evento rientrava nel percorso avviato dalla Commissione Nazionale Italiana UNESCO e nell’ ”Impegno comune di persone e organizzazioni per il Decennio delle Nazioni Unite dell’Educazione allo Sviluppo Sostenibile DESS 2005-2014”, a cui anche ARPAV e Regione Veneto hanno aderito.

Le iniziative della Commissione Nazionale Italiana Unesco

In occasione della settimana, la Commissione Nazionale Italiana Unesco ha previsto i seguenti appuntamenti: Conferenza stampa di lancio della Settimana
Roma, 31 ottobre ore 11.30, Palazzo Valentini via IV Novembre
Conferenza nazionale per l'energia sostenibile
Roma, 6/7 novembre Aula Magna dell'Università di RomaTre
Spettacolo "SunCycle" per l'energia sostenibile
Roma, 11 novembre, ore 21, Auditorium Parco della Musica, Sala Petrassi

Le iniziative di ARPAV

A proposito di Energia
Incontro di presentazione dell’opuscolo “A proposito di Energia”: Padova, 7 novembre 2006. L’opuscolo affronta il tema dell’energia soffermandosi sugli aspetti che riguardano il consumo e il risparmio energetico, le fonti rinnovabili di energia, la normativa regionale, nazionale ed europea.
Nella pubblicazione vengono descritte le fonti energetiche più utilizzate in Italia e le fonti energetiche alternative, ponendo l’attenzione sull’ energia prodotta e consumata negli ultimi anni nella Regione Veneto.
Sono riportate, inoltre, buone pratiche e consigli per il risparmio energetico e un utile glossario.
Leggi il comunicato stampa
Scarica l'opuscolo A proposito di... Energia


Se spengo, non spreco e non spendo!

Il progetto
Realizzato in collaborazione con ARPA Toscana, ha avuto l’obiettivo di coinvolgere le varie strutture dell’Agenzia nell’adottare attivamente comportamenti tesi alla riduzione degli sprechi di energia durante l’intera giornata di lavoro, (dal corretto utilizzo delle apparecchiature elettriche ed elettroniche e degli impianti illuminanti, al riscaldamento efficiente degli uffici ecc.) e a trasformarli in pratica quotidiana.

“Pillole” … di sostenibilità
Nei giorni immediatamente precedenti alla settimana dell’educazione all’energia sostenibile sono state trasmesse ai dipendenti alcune “Pillole….di sostenibilità” quale supporto per sperimentare attivamente comportamenti orientati alla riduzione degli sprechi di energia di tutte le macchine che quotidianamente si utilizzano per lo svolgimento dell’attività lavorativa.
Leggi le Pillole di sostenibilità
Monitoraggio dei consumi elettrici
Il progetto prevedeva il monitoraggio dei consumi elettrici sostenuti da parte delle strutture ARPAV nel periodo a cavallo dell’iniziativa (30 ottobre - 4 dicembre 2006); la rilevazione dei consumi ha permesso di valutare la buona riuscita dell’iniziativa.
Rilevazione dei comportamenti adottati
Infine, attraverso la compilazione di un semplice questionario ogni dipendente e collaboratore ha potuto indicare nello specifico i comportamenti adottati e se questi comportamenti rientrano nel suo abituale stile di vita o meno.

I risultati auspicati…
La buona pratica
Il progetto ha voluto essere di stimolo nel favorire l'adozione da parte dei lavoratori di un comportamento efficiente sotto il profilo energetico e rappresenta un esempio da replicare e diffondere ad altre organizzazioni, siano esse scuole, associazioni che pubbliche amministrazioni, in accordo con quanto previsto dalla Direttiva 2006/32/CE sull’efficienza degli usi finali dell’energia e i servizi energetici.

I risultati dell'iniziativa: relazione finale

Azioni sul documento

ultima modifica 13/03/2012 10:58

Raccontiamoci le favole

favole 2019

Concorso scuole dell'infanzia e primarie

Quale idea logo 2020

Concorso scuole secondarie

video

A scuola di stili di vita

a_scuola_di_stili_di_vita_p.jpg

Modulo richiesta interventi didattici

Modulo interventi didattici

La Rete EA

banner_rete_infea.gif

InfeaNews