Strumenti personali
Tu sei qui: Portale Temi ambientali Acqua Acque interne Acque superficiali Corsi d'acqua

Cosa sono

Il Veneto è una regione ricca di corsi d'acqua. I corpi idrici significativi sono stati identificati  e riportati nel Piano di Tutela delle Acque, rappresentati graficamente sulla base delle tipologie indicate nella mappa sottostante.

Corpi_Idrici_Significativi.jpg

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

I corsi d’acqua fanno parte dei seguenti bacini idrografici:

N001: Adige
N003: Brenta-Bacchiglione
N006: Livenza
N007: Piave
N008: Po
N009: Tagliamento
I017: Lemene
I026: Fissero-Tartaro-Canalbianco
R001: Bacino scolante in Laguna di Venezia
R002: Sile
R003: Pianura tra Livenza e Piave

legenda: N = nazionale; I = interregionale; R = regionale

 

I corpi idrici significativi riportati nel piano di Tutela delle Acque sono stati integrati per poter rispondere adeguatamente alle specifiche previste dalla Direttiva 2000/60/CE.

Nel GeoPortale di ARPAV alla sezione Monitoraggio Acque Interne sono disponibili i seguenti strati informativi:

  • rete idrografica completa
  • corpi idrici fluviali
  • bacini idrografici di dettaglio
  • stazioni di monitoraggio ai sensi della Direttiva 2000/60/CE

Le normative vigenti prevedono per i corsi d'acqua una specifica metodologia di classificazione.

I risultati del monitoraggio sono riportati nella sezione relativa ai dati.

Azioni sul documento

ultima modifica 22/01/2018 11:26

APP Balneazione

APP Balneazione

Bacino Scolante

Il bacino scolante rappresenta il territorio la cui rete idrica superficiale scarica - in condizioni di deflusso ordinario - nella laguna di Venezia.

Vai alla sezione
Campagne informative