Strumenti personali
Tu sei qui: Portale Temi ambientali Siti contaminati Cosa fa ARPAV

Cosa fa ARPAV

ARPA Veneto, attraverso i tecnici dei diversi Dipartimenti Provinciali, contribuisce alla valutazione delle procedure di bonifica dei siti contaminati sia in fase istruttoria a supporto dell’Ente competente, sia attraverso verifiche in sito mediante sopralluoghi, campionamenti, analisi ed elaborazione dati per il controllo di quanto prevede la normativa ambientale e dei progetti autorizzati.

In sintesi l’attività di ARPAV prevede:

  • supporto tecnico-scientifico agli Enti nell’istruttoria di competenza sia per i siti regionali che di interesse nazionale;
  • controlli in sito per la verifica del rispetto della normativa e dei progetti autorizzati mediante sopralluoghi, ispezioni e prelievi di campioni delle matrici ambientali interessate;
  • analisi di campioni di terreno e acque sotterranee e relativo confronto dei risultati con i valori normativi e autorizzati (CSC e CSR);
  • analisi di soil gas e aria ambiente in relazione ai monitoraggi finalizzati alla verifica degli esiti dell’analisi di rischio sito specifica;
  • valutazione e validazione dei risultati della caratterizzazione, dei monitoraggi e delle attività di collaudo eseguiti dal responsabile della bonifica;
  • relazione tecnica sulla bonifica per la certificazione di avvenuta bonifica da parte della Provincia;
  • aggiornamento dell’Anagrafe dei Siti Inquinati;

A titolo esemplificativo nei due grafici sottostanti è evidenziata l’attività svolta dai tecnici ARPAV nell’anno 2012 in termini di numero di sopralluoghi e/o campioni effettuati che di conferenze dei servizi e incontri tecnici nelle quali sono intervenuti.

Numero sopralluoghi e/o campioni effettuati. Anno 2012

grafico attività_campioni

 

Numero incontri tecnici e partecipazione a conferenze dei servizi. Anno 2012

grafico attività_incontri

Azioni sul documento

ultima modifica 21/01/2021 14:55