Strumenti personali
Tu sei qui: Portale ARPAVinforma Comunicati stampa Archivio Comunicati Stampa Comunicati 2016 ACQUISTI GREEN: SOSTENIBILITA’ AMBIENTALE NEGLI APPALTI PUBBLICI

ACQUISTI GREEN: SOSTENIBILITA’ AMBIENTALE NEGLI APPALTI PUBBLICI

29/09/2016

(AAV), Padova 29 settembre 2016 – L’Italia è la prima nazione in Europa ad aver stabilito come obbligatoria l’introduzione dei criteri ambientali all’interno delle gare di appalto.
La normativa italiana recente ha raggiunto un importante risultato: il Green Public Procurement (GPP) ovvero Acquisti verdi della Pubblica amministrazione.
Il GPP è definito dalla Commissione europea come “[...] l’approccio in base al quale le Amministrazioni Pubbliche integrano i criteri ambientali in tutte le fasi del processo di acquisto, incoraggiando la diffusione di tecnologie ambientali e lo sviluppo di prodotti validi sotto il profilo ambientale, attraverso la ricerca e la scelta dei risultati e delle soluzioni che hanno il minore impatto possibile sull’ambiente lungo l’intero ciclo di vita”.
Obiettivi del GPP
• Riduzione degli impatti ambientali
• Tutela della competitività
• Stimolo all’innovazione
• Razionalizzazione della spesa pubblica
• Integrazione delle considerazioni ambientali nelle altre politiche dell’ente
• Miglioramento dell’immagine della pubblica amministrazione
• Diffusione di modelli di consumo e di acquisto sostenibili
• Accrescimento delle competenze degli acquirenti pubblici
• Miglioramento della competitività delle imprese
Info al portale www.acquistinretepa.it dove una fogliolina verde indica prodotti e servizi “green”.

Agenzia Ambiente Veneto - ufficiostampa@arpa.veneto.it
Azioni sul documento

ultima modifica 29/09/2016 16:43