Strumenti personali
Tu sei qui: Portale ARPAVinforma Comunicati stampa Archivio Comunicati Stampa Comunicati 2019 Odore di fumo a seguito dello spegnimento di un principio di incendio interno all’ospedale di Schiavonia (PD). L’intervento di Arpav

Odore di fumo a seguito dello spegnimento di un principio di incendio interno all’ospedale di Schiavonia (PD). L’intervento di Arpav

02/04/2019

(AAV), Padova 2 aprile 2019 - Arpav oggi è intervenuta presso l’ospedale di Schiavonia su segnalazione della presenza di odore di fumo a seguito dello spegnimento di un principio di incendio interno.
L’odore è stato generato da un problema di surriscaldamento con formazione di fumo del gruppo UPS costituito da batterie al piombo, ubicato al 2 piano dell’edificio, con fusione delle parti in plastica, senza sviluppo evidente di fiamme.
Assunte le informazioni dai Vigili del Fuoco presenti sul posto, dal Responsabile del servizio di prevenzione e protezione e dalla coordinatrice dei medici competenti aziendali, i tecnici Arpav hanno avviato i monitoraggi dell'aria ambiente nei locali interessati dall'evento. In particolare, su richiesta dell’Ulss è stato effettuato il campionamento per la verifica dell'eventuale inquinamento da polveri e da piombo, oltre a quello da sostanze organiche volatili.

Agenzia Ambiente Veneto - ufficiostampa@arpa.veneto.it
Azioni sul documento

ultima modifica 02/04/2019 15:54