Strumenti personali
Tu sei qui: Portale Temi ambientali Suolo Conoscenza dei suoli Carte applicative Gruppo idrologico

Gruppo idrologico

derivate_grHydro250.jpg

 

Il gruppo idrologico indica il comportamento potenziale dei suoli nel generare scorrimento superficiale dell'acqua e raggruppa quindi suoli simili per comportamento idrologico, basandosi sul presupposto che in una data regione climatica, suoli simili per profondità, capacità di infiltrazione, tessitura, struttura e profondità della falda, producono una risposta simile allo scorrimento superficiale (runoff).

E’ molto richiesto nei modelli di bilancio idrologico di bacino che stimano la frazione di precipitazioni che si infiltra nel terreno rispetto a quella che defluisce superficialmente, per la previsione degli eventi di piena.

La classificazione prevede quattro gruppi idrologici principali (A, B, C e D) definiti prevalentemente in base alla permeabilità, espressa come conducibilità idraulica in condizioni di saturazione (Ksat). I suoli in classe A hanno permeabilità più alta e quindi potenziale di deflusso superficiale più basso, al limite opposto i suoli in classe D hanno permeabilità più bassa e conseguente potenziale di deflusso superficiale più alto.

 

Metodologia

Il metodo “Runoff Curve Number Method”, messo a punto dal Soil Conservation Service USDA nel 1972 e da allora costantemente calibrato e aggiornato con nuovi dati, è molto utilizzato e prevede l’incrocio di informazioni relative all’uso del suolo, alle pratiche colturali e alle condizioni idrologiche dei suoli, sintetizzate appunto nel gruppo idrologico dei suoli.

La versione del metodo secondo USDA National Engineering Handbook (USDA-NRCS, 2009) prevede più parametri di input, tra cui la permeabilità dello strato meno permeabile e la profondità della falda e introduce le classi "duali" per quei suoli con falda naturale entro 60 centimetri ma che, essendo artificialmente drenati, presentano una falda più profonda. Alle quattro classi iniziali si sono quindi aggiunte tre classi duali (A/D, B/D, C/D) dove la prima lettera indica il gruppo idrologico del suolo in condizioni di drenaggio artificiale, la seconda in condizioni non drenate.

Ad ogni unità tipologica di suolo è stato attribuito un gruppo idrologico. L’estensione alle unità cartografiche, in presenza di tipologie di suolo diverse, è un valore medio ponderato, sulla base dei valori dei singoli suoli e della loro percentuale di presenza all’interno dell’unità cartografica.

 

Carta del gruppo idrologico dei suoli del Veneto

Valutazione della permeabilità e del gruppo idrologico dei suoli del Veneto

Azioni sul documento

ultima modifica 10/02/2022 15:13