Strumenti personali
Tu sei qui: Portale Notizie In primo piano Mobilità sostenibile nell'area del Mediterraneo: un manuale di buone pratiche

Mobilità sostenibile nell'area del Mediterraneo: un manuale di buone pratiche

02/03/2020

E’ stata pubblicata la versione italiana della guida che raccoglie soluzioni in tema di mobilità sostenibile realizzata nel progetto Mobilitas, finanziato dal programma Interreg Med. Perché un manuale per l’area del Mediterraneo? Quest'area è una delle più attraenti destinazioni turistiche europee. In questi territori i flussi stagionali gravano fortemente sul sistema urbano generando traffico e congestione, specialmente nelle ore di punta quando i carichi turistici si sommano a quelli della popolazione locale. I cittadini e la maggior parte dei visitatori si spostano in automobile a causa degli inadeguati collegamenti di trasporto pubblico tra aeroporto, porto e centro città. Questo incrementa l’impatto negativo sull’aria, sull’inquinamento acustico e sulla salute, e rende le città meno attraenti.

mobilitas 2"Handbook on sustainable mobility in the Med area", la versione inglese del manuale, raccoglie i risultati prodotti da 7 progetti della rete sulla mobilità sostenibile (Mobilitas): CAMP-sUmp, EnerNET-Mob, LOCATIONS, MOBILITAS, MO-TIVATE, REMEDIO e SUMPORT, che hanno affrontato diversi problemi presenti in questi territori, dal turismo che si concentra d'estate sulle coste, agli spostamenti dei residenti nelle ore di punta nel corso dell'anno, ai fenomeni di traffico intenso in aree congestionate. Tra gli autori della guida anche Arpav, che con il progetto Remedio ha affrontato il tema della "Riqualificazione di comunità urbane congestionate dal traffico attraverso soluzioni per la mobilità a basso tenore di carbonio", proponendo soluzioni di mobilità sostenibile in quattro aree pilota: Loures (Portogallo), Treviso (Italia), Spalato (Croazia) e Salonicco (Grecia).

Il manuale elaborato in Mobilitas ha l'obiettivo di valorizzare i progetti realizzati nell'area del Mediterraneo per rispondere a questi problemi e presentare ai soggetti competenti dell’area del Mediterraneo interventi che possono essere replicati in altri territori, organizzati per politiche e azioni di mobilità specifiche. Piani di mobilità urbana sostenibile, politiche, tecnologie, strumenti di governance, servizi innovativi e altri strumenti elaborati per ridurre l’impatto negativo derivante dal traffico, sono raccolti nella guida.

La versione italiana del volume è stata realizzata dall'agenzia Piano Strategico di Rimini (rimini venture) e può essere scaricata al seguente link

Azioni sul documento

ultima modifica 02/03/2020 12:01