Strumenti personali
Tu sei qui: Portale Notizie In primo piano ARPAV sostiene l'iniziativa #scienzasulbalcone del CNR

ARPAV sostiene l'iniziativa #scienzasulbalcone del CNR

23/03/2020

Per le prossime tre sere tutti sul balcone alle 21 per riscoprire il nostro cielo stellato, in troppi caso compromesso da illuminazione non ben realizzata e gestita. Semplicemente utilizzando il nostro smartphone potremo partecipare assieme a tanti cittadini di tutta Italia ad un esperimento scientifico, misurando quanta luce ci arriva da lampioni, fari, insegne, luci condominiali.

Basta seguire le indicazioni reperibili sul sito https://www.cnr.it/it/scienzasulbalcone per scaricare la app gratuita, spegnere le luci delle nostre abitazioni, andare in terrazzo o aprire una finestra, voltare le spalle all'esterno come se dovessimo fare un selfie, orientandolo verso le sorgenti luminose e tenendolo però alto sopra di noi o di lato per non interferire con il sensore. A questo punto si tratta di leggere il numero risultante (se è zero va riportato quello, è comunque significativo) e di riportarlo sull'apposito form reperibile all'indirizzo sopra indicato.
L'esperimento va fatto possibilmente per le tre sere di lunedì, martedì e mercoledì alle ore 21.

ARPA Veneto da molti anni si occupa di inquinamento luminoso, gestisce una rete di monitoraggio della brillanza del cielo notturno, e controlla in forma preventiva e su segnalazione dei cittadini gli impianti di illuminazione: l'applicazione delle legge regionale in materia ha già portato a consistenti risparmi economici e aiutato la possibilità di "rimirar le stelle" almeno nelle aree meno urbanizzate.

Azioni sul documento

ultima modifica 24/03/2020 08:51