Strumenti personali
Tu sei qui: Portale Notizie In primo piano Ozono in Veneto. 31 luglio 2020: aggiornamento

Ozono in Veneto. 31 luglio 2020: aggiornamento

31/07/2020

Le alte temperature, il tempo stabile e soleggiato di questa settimana hanno favorito la formazione di ozono, le cui concentrazioni hanno superato, nuovamente ieri giovedì 30 luglio, la soglia di informazione di 180 µg/m3. I vaIori più elevati sono stati raggiunti a Venezia-Parco Bissuola (217 µg/m3) e a Treviso (204 µg/m3), ma la soglia di informazione è stata superata anche nelle stazioni di Asiago (191 µg/m3), Schio (183 µg/m3), Boscochiesanuova (187 µg/m3), San Bonifacio (186 µg/m3), Vicenza-Quartiere Italia (184 µg/m3). Fino a sabato si prevedono condizioni meteorologiche e climatiche ancora favorevoli all’aumento delle concentrazioni di ozono, che supererà la soglia d’informazione in diverse stazioni, mentre da domenica l’inizio del calo termico potrà favorire una parziale riduzione delle concentrazioni che però rimarranno ancora, in qualche stazione, su valori superiori alla soglia di informazione.

Per saperne di più
Per saperne di più sull’ozono, per vedere i dati in diretta di qualità dell’aria delle città del Veneto, per conoscere le previsioni meteorologiche, si consiglia di collegarsi alle seguenti pagine:
https://www.arpa.veneto.it/ozono/mappe_previsione_ozono.php
http://www.arpa.veneto.it/bollettini/htm/rete_ozono.asp
http://www.arpa.veneto.it/temi-ambientali/aria/a-proposito-di-ozono
http://www.arpa.veneto.it/temi-ambientali/aria/informazione-ozono

Azioni sul documento

ultima modifica 31/07/2020 12:34